PRONTO SOCCORSO MANTOVA: APRE IL MODULO ABITATIVO CON 6 POSTI LETTO

Per arginare il sovraffollamento 6 posti letto tecnici nel container esterno. Obiettivo: incrementare gli spazi e migliorare la ricettività

MANTOVA – Per arginare il sovraffollamento del Pronto Soccorso di Mantova, arrivano 6 posti letto di osservazione Covid nel modulo abitativo esterno. La soluzione, che si traduce in un’estensione del Pronto Soccorso, è stata individuata da ASST a fronte del massiccio ricorso dei pazienti alla struttura a cui si sta assistendo da alcune settimane. 

Continua a leggere

IN LIBRERIA “A BORDO DI UN ARCOBALENO” DI VIVIANA FORNARO BRAMBILLA CON PREFAZIONE DI EDOARDO RASPELLI

A bordo di un arcobaleno ovvero il Covid visto con gli occhi di una bambina appena nata è il libro autobiografico scritto da Viviana Fornaro Brambilla, commessa, cassiera, artigiana, ma poi, il ritorno alla grande passione, la scrittura: l’autrice è anche giornalista pubblicista- Edito da Cavinato Editore International. Postfazione della scrittrice e grafologa Candida Livatino, prefazione del giornalista e critico gastronomico Edoardo Raspelli.

Continua a leggere

COVID, È ‘GIPO’ DI ‘RAI YOYO’ IL PROTAGONISTA DELLA NUOVA CAMPAGNA VIDEO DI SENSIBILIZZAZIONE PER I BAMBINI

ORESTE CASTAGNA SPIEGA COME LAVARE LE MANI, INDOSSARE LA MASCHERINA E L’IMPORTANZA DEL DISTANZIAMENTO

È Oreste Castagna, in arte Gipo, volto noto di ‘Rai Yoyo’, il protagonista della una nuova ‘campagna’ di sensibilizzazione per la prevenzione e per il contenimento dell’emergenza Covid. Conosciuto dai più piccoli come ‘Gipo’, Castagna illustra in tre video educativi e divertenti sviluppati altrettanti principi fondamentali per difendersi dal Coronavirus: il distanziamento, il lavaggio delle mani e l’uso della mascherina.

Continua a leggere

COVID, PRESIDENTE FONTANA: PROVVEDIMENTI DEL PROSSIMO DPCM SIANO MIRATI A CONTENERE E NON A INSEGUIRE IL VIRUS

MILANO – “Oggi abbiamo avuto, come Regioni, un incontro con il Governo, durante il quale l’Esecutivo ha dichiarato la volontà, nel prossimo Dpcm, di mantenere, per il prossimo mese, una serie di misure abbastanza rigorose. Come, ad esempio, il divieto di trasferimento tra le Regioni, particolari attenzioni per le feste a Natale e Capodanno, e limitazioni, o addirittura divieti, riguardanti gli impianti sciistici. Quest’ultimo è un tema da considerare nell’ambito di un’intesa di carattere europeo“.

Così il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, dopo il confronto tra Regioni e Governo sul prossimo Dpcm per contenere la diffusione del Covid-19.

Continua a leggere

VACCINI, FORATTINI: “APPROVATA LA NOSTRA MOZIONE CHE CHIEDE IL RIMBORSO PER I CITTADINI FRAGILI COSTRETTI A PAGARLI ALLE STRUTTURE PRIVATE”

E’ stata approvata oggi in aula una mozione, presentata dal Pd, che chiede il rimborso dei vaccini antinfluenzali per i cittadini fragili che sono stati costretti a rivolgersi ai privati.

“In questo momento di emergenza sanitaria – spiega Antonella Forattini che ha firmato il documento – la vaccinazione antinfluenzale è fondamentale, sia per la tutela della salute dei cittadini, sia per semplificare la diagnosi tra i pazienti affetti da Covid o da influenza stagionale.

Continua a leggere

CORONAVIRUS DEL 27 NOVEMBRE IN EMILIA-ROMAGNA: Il 95,8% dei casi attivi in isolamento a casa, senza sintomi o con sintomi lievi. L’età media nei nuovi positivi è di 46,8 anni. 66 decessi

BOLOGNA – Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 117.019 casi di positività, 2.165 in più rispetto a ieri, su un totale di 21.304 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 10,2%.

Continua a leggere

EMILIA ROMAGNA – ALTRI 640 POSTI LETTO COVID: SI SALE A OLTRE 4.300. REGIONE PRONTA AI COVID HOTEL

Bologna, 17 Novembre – Altri 640 posti letto disponibili per i pazienti Covid, per un totale che potrà così superare i 4.300 in Emilia-Romagna. Regione, peraltro, già allineata alle richieste nazionali sui Covid Hotel: non ci sarà bisogno, infatti, di requisire alcun albergo per accogliere i malati di Coronavirus, perché nei 4 presenti sul territorio regionale l’83% dei posti è ancora libero (risultano occupati meno di 2 posti letto su 10).

Continua a leggere

COMUNE DI MANTOVA, INVITO A RICHIEDERE L’ACCEDITAMENTO ERASMUS+ VET

Richiesta di Accreditamento Erasmus+

In tempi di Covid e con l’inasprimento della pandemia e delle restrizioni, non dimentichiamo l’importanza della formazione dei nostri giovani” ha sottolineato l’assessore comunale all’Università e ricerca Adriana Nepote.

Sin dal 2017 il Comune di Mantova ha intrapreso un’attività di progettazione continuativa in ambito Erasmus+ – Vet in collaborazione con gli Istituti superiori dell’intero territorio provinciale mantovano, Provincia di Mantova e Camera di Commercio, con i quali condivide obiettivi di internazionalizzazione e di supporto all’occupazione dei giovani.

Continua a leggere

AGGIORNAMENTO COVID EMILIA-ROMAGNA: su oltre 13.300 tamponi sono 341 i nuovi casi positivi

Effettuati anche circa 3000 test sierologici. Oltre il 95% dei casi attivi con sintomi lievi in isolamento a casa. In aumento i ricoveri, due nuovi decessi

BOLOGNA – Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 38.356 casi di positività, 341 in più rispetto a ieri, di cui 158 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali.

Continua a leggere

EMILIA ROMAGNA, EDITORIA: OLTRE 650MILA EURO A 74 IMPRESE LOCALI E SOSTEGNO A 123 TESTATE GIORNALISTICHE

Bologna, 4 settembre – Contributi per oltre 650mila euro. Concessi dalla Regione a 74 imprese editoriali operanti in Emilia-Romagna, a sostegno di 123 testate giornalistiche: 18 emittenti televisive e 27 radiofoniche, 34 della carta stampata (5 quotidiani, 14 settimanali, 11 mensili e 4 con altra periodicità), 43 testate web e una agenzia di stampa.

E’ l’esito del bando voluto dalla Regione Emilia-Romagna per dare un aiuto concreto alle imprese dell’informazione locale alle prese con l’emergenza sanitaria causata dal Covid, mesi durissimi durante i quali non hanno mai fatto mancare il loro lavoro, fondamentale per l’aggiornamento continuo di cittadini e utenti, grazie all’impegno dei cronisti e di tutti gli operatori del settore. Bando che è stato aperto anche alle testate gestite da cooperative di giornalisti e da enti senza fini di lucro. Fra i requisiti richiesti, testata giornalistica regolarmente registrata, direttore responsabile, iscrizione da almeno un anno al Registro degli operatori della comunicazione (Roc), attività giornalistica svolta da persone iscritte all’Albo professionale, regolarità contributiva e retributiva per tutto il personale.

Continua a leggere