FONDAZIONE BAM affida all’artista OLIVO BARBIERI il nuovo progetto fotografico dedicato a MANTOVA e al suo territorio


Fondazione Banca Agricola Mantovana prosegue il suo cammino di ricerca presentando l’artista a cui è stato assegnato l’incarico di realizzare il nuovo progetto fotografico: Olivo Barbieri.

Barbieri è considerato uno dei più influenti fotografi italiani degli ultimi anni e ha esposto in importanti musei e festival internazionali tra i quali, SFMoma (San Francisco), Sundance Film Festival, Centre Pompidou (Parigi), Tate Modern (Londra), Walker Art Centre (Minneapolis), Jeu de Paume (Parigi), Bund18 (Shanghai).

Continua a leggere

VENERE DIVINA. NATURA, AMORE E BELLEZZA: TRE PROGETTI ESPOSITIVI A PALAZZO TE DAL 21 MARZO AL 12 DICEMBRE 2021

Da dove nasce la forza di Venere? Da dove vengono i suoi poteri capaci, grazie ad Amore e Bellezza, di condizionare i desideri e le azioni degli uomini, di proteggere o tormentare innamorati umani e divini?

Dal 21 marzo, con il progetto VENERE DIVINA. Armonia sulla terra – prodotto e organizzato da Fondazione Palazzo Te e Museo Civico di Palazzo Te, e promosso dal Comune di Mantova con il patrocinio del MiBACT e con il contributo di Fondazione Banca Agricola Mantovanatre mostre e un programma di eventi cercano di trovare una risposta, esplorando il mito di Venere come rappresentazione del senso di rinascita dall’antichità fino ai tempi moderni.

Continua a leggere

SUPERCARD CULTURA 2021: ARTE SU MISURA DEDICATA AI CITTADINI MANTOVANI

La card annuale dedicata ai cittadini di Mantova e provincia per accedere liberamente, con 1 euro al mese, ai musei di Palazzo Te, Palazzo e Tempio di San Sebastiano, Palazzo d’Arco.

MANTOVA – Dopo l’esperienza positiva della Supercard Cultura proposta nel secondo semestre dello scorso anno, anche per il 2021 Fondazione Palazzo Te vuole riservare a tutti i cittadini di Mantova e provincia il diritto di poter fruire del proprio patrimonio artistico al costo simbolico di 1 euro al mese e di diventarne ambasciatori.

Continua a leggere

RAFFAELLO TRAMA E ORDITO. A MANTOVA LA MOSTRA DI PALAZZO DUCALE

Il programma delle celebrazioni per il V centenario della scomparsa di Raffaello Sanzio vede protagonista anche la città di Mantova, dove esiste una preziosa testimonianza del genio urbinate.

Il ciclo degli arazzi con le Storie dei Santi Pietro e Paolo conservato a Palazzo Ducale fu infatti realizzato nelle Fiandre a partire dai cartoni preparatori realizzati dalla bottega di Raffaello: questi enormi fogli dipinti commissionati da papa Leone X, in parte conservati al Victoria & Albert Museum di Londra, servirono a realizzare il celebre ciclo destinato a ornare le pareti della Cappella Sistina in Vaticano.

Continua a leggere

MANTOVA ESTATE – “RISONANZE-RITO COLLETTIVO DELL’ATTESA”: PIAZZA SORDELLO E CENTRO STORICO

Mantova, 1 luglio – Nelle serate di venerdì 3, sabato 4 e domenica 5 luglio 2020, prende forma in piazza Sordello e si diffonde lungo tutto il cuore della Mantova più antica “Risonanze – rito collettivo dell’attesa”.L’ingresso è libero.

Tre attrici, interagendo con tre musicisti, in tre sere d’inizio luglio, si alternano nella lettura di poesie o brani letterari portatori di speranza e luce dopo i momenti tristi vissuti nei mesi scorsi. Continua a leggere

FONDAZIONE BAM: BANDO EMERGENZA COVID-19 ASSEGNATO A 19 RSA E RSD DELLA PROVINCIA DI MANTOVA

Mantova, 12 giugno – Assegnati i contributi alle Residenze Sanitarie Assistenziali per anziani e disabili a valere sul Bando Emergenza Covid-19

ALBERTO ARRIGO GIANOLIO PRESIDENTE FONDAZIONE BAM

ALBERTO ARRIGO GIANOLIO PRESIDENTE FONDAZIONE BAM

Sono 19 le Residenze Sanitarie Assistenziali per anziani e disabili risultate beneficiarie di un contributo a valere sul Bando Emergenza Covid-19 promosso dalla Fondazione Banca Agricola Mantovana. Il Bando è stato lanciato a fine aprile per offrire un aiuto concreto alle RSA e RSD della nostra provincia nel fronteggiare l’emergenza sanitaria ed economica dovuta al diffondersi del virus. Continua a leggere

EMERGENZA CORONAVIRUS: FONDAZIONE BAM DONA 100.000 EURO A FAVORE DEI PRESIDI OSPEDALIERI DI MANTOVA E BORGO MANTOVANO

Mantova, 27 marzo – Con lo scopo di offrire un contributo alla gestione dell’emergenza sanitaria generatesi dalla diffusione del Coronavirus e sostenere il personale e le strutture sanitarie che, ogni giorno, operano in prima linea per salvaguardare la salute dei cittadini, la Fondazione Banca Agricola Mantovana ha deciso di donare 100.000 euro all’ ASST di Mantova.

Continua a leggere

MANTOVA – UN’OPERA AL MESE: ULTIMO APPUNTAMENTO CON URCIUOLI CHE PRESENTA LA “SELLA MAMELUCCA”

Sella mamelucca dalla Collezione Egiziana e Araba “Giuseppe Acerbi”

Ultimo appuntamento della terza edizione di Un’opera al mese, viaggio tra i capolavori di Palazzo Te, Palazzo San Sebastiano, Palazzo D’Arco e Fondazione BAM, Venerdì 13 Dicembre, ore 18:30 a Palazzo Te, il dottor Generoso Urciuoli, archeologo e direttore tecnico del Centro Studi Petrie, già Responsabile del settore ricerca e sviluppo area islamica del MAO Museo d’Arte Orientale di Torino, presenta la “Sella mamelucca”, dalla Collezione Egizia e Araba “Giuseppe Acerbi” in esposizione a Palazzo Te. Continua a leggere

MANTOVA – – NUOVA SEDE PER LA FONDAZIONE BAM. PRESTO DISPONIBILI AL PUBBLICO LE COLLEZIONI D’ARTE E NUMISMATICA

Diamo voce al futuro”. Con questo titolo la Fondazione Banca Agricola Mantovana ha presentato il piano di finanziamenti che è stato messo in atto durante il 2019 al fine di sostenere progetti per lo sviluppo del territorio mantovano.

diamo voce al futuro 1

Con oltre 760.000 euro di contributi totali stanziati, la Fondazione quest’anno ha pensato maggiormente al settore del welfare rispetto al 2018. Si parla di 154.302 Euro che sono andati ad interventi in campo sociale mentre l’istruzione e la ricerca scientifica del territorio mantovano ha beneficiato di 39.000 Euro. Continua a leggere

MANTOVA – SEGNI E FONDAZIONE BAM INSIEME PER GUARDARE AL FUTURO DELLE NUOVE GENERAZIONI

CALL ARTISTI copiaSegni d’infanzia associazione e Fondazione Banca Agricola Mantovana guardano al futuro delle nuove generazioni e per contribuire con un sostegno concreto alla creatività emergente lanciano una “Call per artisti”. Un invito a tutti gli artisti, di ogni età e nazionalità, con un legame con il territorio di Mantova e provincia, a candidare un un’idea progettuale, un progetto già realizzato o che si vuole rispolverare, appartenente a diverse categorie, dall’arte visiva a quella performativa, musicale o multidisciplinare. In palio 1.000 euro da spendere per la crescita, il consolidamento e l’internazionalizzazione del progetto stesso oltre all’opportunità di presentare il proprio lavoro al pubblico, agli artisti e agli operatori internazionali del Festival SEGNI 2019. Continua a leggere