GAZOLDO D/IPPOLITI – GRANDE EVENTO MUSICALE PER LA FESTA DEI 30ANNI DELL’ASSOCIAZIONE POSTUMIA

L’associazione POSTUMIA con sede in Gazoldo degli Ippoliti quest’anno compie 30 anni di attività. Il suo Centro Studi e Ricerche di Scienze Lettere e Arti organizza e propone un’intensa ed ininterrotta promozione editoriale, relazionale, di ricerca, di spettacolo e di viaggio, coerente con il suo motto “oltre le frontiere, verso nuovi confini”.
Inoltre, promuove laboratori di formazione nel campo dell’arte applicata, della musica, della letteratura, della storia e dell’archeologia.

interpreti.JPG

Per festeggiare il grande evento il direttore artistico Nanni Rossi assieme alla presidente ed agli associati, ha organizzato, martedì 8 ottobre 2019 nella sede situata presso la Rocca Palatina di Palazzo Pacchelli Bosoni (via Marconi 123), a partire dalle ore 20.45 uno straordinario evento musicale internazionale con le “Composizioni profane” di Lorenzo Perosi interpretato da ospiti d’eccezione del calibro di Carlo Benatti,  Yong Jin Park, Luisa Allegri, Viktoria Tkachuk, Lee Don Donghuk, Li Xinwei, Gina Ianni, Italo ceretti, Frano Lufi. Continua a leggere

CASTEL D’ARIO PER LA MUSICA – CONCERTO IN RICORDO DI ATTILIO RONCAIA A PALAZZO PRETORIO

Saranno il basso Frano Lufi, il pianista Carlo Benatti e il Coro da Camera Orlando di Lasso diretto da Stefano Roncaia i protagonisti del “Concerto per Attilio” che verrà proposto sabato 23 febbraio 2019 a Castel d’Ario.

Lo spettacolo dedicato al ricordo di Attilio Roncaia, presidente e fondatore di “Castel d’Ario per la musica”, scomparso lo scorso anno, verrà proposto a partire dalle 18.00 in un contesto affascinante e ricco di atmosfera come la sala centrale del Palazzo Pretorio del Castello. Continua a leggere

CASTEL D’ARIO – IL BEL CANTO RITORNA con il mezzosoprano NADIYA PETRENKO e il basso FRANO LUFI

concerto.jpg

La sala convegni del palazzo Pretorio del castello di Castel d’Ario tornerà a riempirsi delle affascinanti e suggestive atmosfere che sanno esprimere le arie tipiche del melodramma italiano. Domenica 14 maggio alle 17,30, infatti, in questo particolare contesto verrà proposto dai responsabili dell’associazione “Castel d’Ario Per la Musica”, in collaborazione con il gruppo vocale “Il Bell’Umore” ed il patrocinio del Comune, un recital vocale e strumentale. Continua a leggere