CASALOLDO – GIORNATE FAI D’AUTUNNO: 12-13 OTTOBRE ALLA SCOPERTA DEI SAPORI ANTICHI

Riflettori accesi sul Comune di Casaloldo sabato 12 e domenica 13 ottobre in occasione delle giornate FAI d’autunno,  un weekend dedicato alla bellezza  promosso a livello nazionale dal FAI – la Fondazione senza scopo di lucro sorta nel 1975 con l’intento di tutelare, salvaguardare e valorizzare il patrimonio artistico e naturale italiano.

Per l’occasione, i volontari del Gruppo FAI di Castiglione delle Stiviere-Alto Mantovano, in collaborazione con il Comune di Casaloldo e le sue Associazioni di volontariato, avranno il piacere di accompagnare tutti i visitatori nei più importanti siti di interesse culturale di questa piccola località, attraverso occhi nuovi e prospettive insolite. Sarà possibile ammirare lo splendido Podere Corte del Molinello e il mulino del Molinello (entrambi nella borgata Molinello), il Teatro Soms e il Castello dei Conti di Casaloldo. Continua a leggere

AVIS COMUNALE MANTOVA DONA CULTURA: AL VIA “I LUOGHI DEL MERAVIGLIOSO”

Donare. Non solo sangue (e plasma), ma anche tempo, idee, energie e – perché no? – cultura. E’ proprio per promuovere la cultura del dono e diffondere la bellezza di ‘regalare e regalarsi’ senza condizioni ma solo per il bene collettivo, che Avis Comunale Mantova organizza una nuova iniziativa dedicata a arte e storia: un ciclo di incontri gratuiti e aperti a tutti dal titolo “I luoghi del meraviglioso. Passioni alchemiche, stravaganti rarità e audaci rimedi di bellezza alla corte di Mantova”. Si parte lunedì 16 settembre.

Maura Scapi (Presidente Avis Comunale Mantova) e Federica Pradella (guida culturale)

Maura Scapi (Presidente Avis Comunale Mantova) e Federica Pradella (guida culturale)

Questa volta è Avis a donare. – Spiega Maura Scapi, Presidente della sezione comunale di Mantova –  Abbiamo deciso di organizzare un’iniziativa per i mantovani, sia avisini che non, interessante e di alto profilo. E’ anche un modo per incontrare persone che ancora non ci conoscono e diffondere le attività e gli scopi di Avis in un modo nuovo. Abbiamo sperimentato questo connubio tra dono e cultura già lo scorso anno con il ciclo di conferenze “La passione scorre nelle vene”: un’operazione inedita per una realtà come la nostra, ma che ha avuto grande successo e ci ha aiutati ad avvicinarci a tanti mantovani”. Continua a leggere

GAZOLDO D/IPPOLITI – “LUOGHI”: opere di NADIA GALBIATI in ESPOSIZIONE al M.A.M.

 

coefficiente spazio

25 novembre – 30 dicembre 2017

Inaugurazione: sabato 25 novembre ore 16:30

Nadia Galbiati, artista di rara sensibilità che spicca tra le figure emergenti del panorama nazionale, sarà al M.A.M. (Museo d’Arte Moderna dell’Alto Mantovano) di Gazoldo degli Ippoliti (via Marconi 126) con una interessante personale dal 25 novembre al 30 dicembre 2017, vernice, sabato 25 novembre alle 16,30. L’esposizione è curata da Gianfranco Ferlisi. Villa Ippoliti (sede del Museo e spazio architettonico di pregio) si offre dunque come il contenitore più adatto per dare risalto alle ricerche di un talento ineccepibile, per sviluppare nei suoi diversi spazi una suggestiva rappresentazione dei recenti punti di arrivo della scultrice. Con la mostra intitolata LUOGHI, l’artista si confronta con le difficili regole dei materiali metallici per elaborare un linguaggio plastico assolutamente personale. Continua a leggere

CASALMAGGIORE – UNA MOSTRA IN RICORDO DELL’ARTISTA CASALASCO “GIUSEPON” alias GIUSEPPE RAINERI

Giuseppe Raineri (foto ogliopo-laprovincia).jpg

Il 3 settembre 2016 nei locali dell’ex anagrafe di Casalmaggiore (Cr) si è inaugurata una mostra dedicata a  Giuseppe Raineri, detto “Giusepòn”. L’iniziativa è stata curata dall’Associazione locale “Amici di Casalmaggiore” mentre, la Fondazione Carlo Busi, ha messo a disposizione gli ampi spazi in piazza Garibaldi, occupati precedentemente dagli uffici dell’anagrafe, per ospitare l’esposizione. Continua a leggere

SAN BENEDETTO PO – MATILDE E IL SUO MONASTERO. Chiese e luoghi nascosti in nove secoli di storia

 monastero
In occasione del IX centenario della morte di Matilde di Canossa (1115-2015), sta per concludersi il suggestivo percorso iniziato l’11 aprile fino al 31 DICEMBRE 2015 dal titolo “Il Monastero di Matilde di Canossa nel IX centenario della morte 1115 – 2015, chiese e luoghi nascosti in otto secoli di storia”.

Continua a leggere