MANTOVA – FRANCESCO II GONZAGA ITALIAE LIBERATOR: INCONTRO DEDICATO ALLA FIGURA STORICA

Francesco II GonzagaIl 29 marzo 1519 moriva in Mantova Francesco II, IV marchese della dinastia dei Gonzaga. Nel pomeriggio di oggi, Venerdì 29 marzo alle ore 17.00 presso l’Atrio degli Arcieri, in occasione del Cinquecentenario della scomparsa di Francesco II Gonzaga, il Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova organizza un incontro dedicato alla sua figura storica.

Saranno presenti gli storici dell’arte Molly Bourne, Michela Zurla e Stefano L’Occaso. Continua a leggere

MANTOVA – IL GIOCO DEGLI OPPOSTI A CORTE: CARNEVALE PER FAMIGLIE A PALAZZO DUCALE INSIEME A SEGNI D’INFANZIA

Tutto esaurito per il primo appuntamento di Carnevale firmato Segni d’infanzia

I meravigliosi ambienti della Rustica, all’interno del Complesso Museale di Palazzo Ducale sono pronti ad accogliere domani pomeriggio, sabato 23 febbraio, i 300 prenotati, fra adulti e bambini, che prenderanno parte a una grande festa di Carnevale nella dimora dei Gonzaga all’insegna dell’arte e dai contenuti spettacolari, grazie alla collaborazione con Segni d’infanzia associazione.

GIANLUCA BONAZZI-0007382.jpgI due turni d’ingresso, delle 15:00 e delle 17:00, hanno registrato il tutto esaurito e per chi non fosse riuscito a prenotare l’evento de Il gioco degli opposti a corte, l’occasione di trascorrere il Carnevale in un palazzo storico si ripropone sabato 2 marzo con il Nabuzardan a Palazzo Te. Due appuntamenti che rendono la città di Mantova meta ideale per le festività carnascialesche con proposte dedicate alle famiglie, ma adatte a tutte le età.                Continua a leggere

IL CARNEVALE DI MANTOVA FIRMATO SEGNI D’INFANZIA È A REGOLA D’ARTE, ADATTO A TUTTE LE ETÁ

La città di Mantova diventa meta ideale per un Carnevale a regola d’arte dedicato a genitori e bambini, ma adatto a tutte le età, con due appuntamenti nei maggiori musei della città e un corteo di bici mascherate. Gli eventi, firmati Segni d’infanzia associazione consentono a famiglie e turisti di appropriarsi di due luoghi storici, come Palazzo Ducale e Palazzo Te, che per il tempo di un pomeriggio si animano di spettacoli e performance, contribuendo a rafforzare il senso di appartenenza e a coltivare il piacere del bello.

carnevale di mantova con segni.JPGIl Complesso Museale di Palazzo Ducale, che durante tutto l’anno sceglie una programmazione ricca di eventi in cui l’antichità del luogo dialoga con la contemporaneità dei linguaggi, torna ad aprire i preziosi spazi della Rustica in occasione del Carnevale. Continua a leggere

MANTOVA – SVELATO IL NUOVO SIMBOLO DI SEGNI 2019: È IL CAVALLO DISEGNATO DA GIULIO ROMANO

Foto di Nicola Malaguti-5.jpgL’animale simbolo e l’artista scelti da SEGNI New Generations Festival per il 2019 mettono in luce ancora di più il legame con il territorio e l’importanza di creare sinergie: è il cavallo disegnato da Giulio Romano il protagonista della XIV edizione del Festival.

In occasione dell’anno speciale che la città dedica a questo genio, con due importanti mostre, anche SEGNI gli rende omaggio adottando come simbolo l’immagine di un cavallo tratto dagli affreschi della volta nella Sala di Troia del Complesso Museale di Palazzo Ducale, con il quale si rinnova la partnership e s’immagine anche la creazione di una vera e propria sezione speciale Giulio Romano for kids all’interno del Festival (26 ottobre – 3 novembre). Continua a leggere

MANTOVA – MANTUA MUSARUM DOMUS: esposizione di immagini della città dal XV al XVIII secolo di MICHELA ZURLA

Mantua Musarum Domus. Immagini della città dal XV al XVIII secolo, a cura di Michela Zurla, è il titolo della nuova esposizione allestita nella Cappella del Palazzo del Capitano, visitabile da venerdì 21 dicembre 2018, lungo il tradizionale percorso museale di Corte Vecchia. Si tratta di un’esposizione temporanea che mette in mostra una serie di vedute storiche della città per ripercorrere circa tre secoli di storia urbana mantovana.

disegno del pittore veneziano Girolamo Brusaferro Continua a leggere

MANTOVA – IL DISEGNO: UN’ESPERIENZA DI ACCADEMIA AL MUSEO BELLOAPERTO, IL LABORATORIO SENZA BARRIERE

Due attività educative e formative rivolte agli adulti che, con sensibilità e culture diverse, condividono l’attitudine creativa, il desiderio di sperimentazione, la necessità di confrontarsi con un luogo di estrema bellezza come è il PALAZZO DUCALE DI MANTOVA. A presentare il laboratorio sono stati Peter Assmann, Direttore del Complesso Museale – Renata Casarin, Responsabile dei Servizi Educativi – Michela Zurla, Funzionario storico dell’arte – Daniela Rosi, Docente del LAO-Laboratorio per artisti outsider – Giorgio Foroni, Maestro d’arte.
Si tratta di percorsi già avviati dal 2015 dai Servizi Educativi e dal Laboratorio di Restauro, con la consulenza per “Belloaperto” della Dott.ssa Daniela Rosi, docente dell’Associazione LAO-Laboratorio per artisti outsider. Le due attività distinte per modalità di incontri e partecipanti vengono ora arricchite da un reciproco scambio esperienziale con la condivisione una volta al mese del laboratorio creativo.

Continua a leggere