SAN MARTINO, UN’ANNATA IN CHIARO-SCURO PER COLDIRETTI MANTOVA

Il Covid-19 ha pesato su alcuni settori. Qualità delle produzioni più alta rispetto al 2019

MANTOVA – Con una nuova annata agraria alle porte, il bilancio della stagione 2019-2020 per Paolo Carra, presidente di Coldiretti Mantova, è stato “altalenante, con alcuni aspetti positivi e altri che hanno evidenziato problematicità legate ai cambiamenti climatici, alle fitopatologie, ma anche alla diffusione del Covid-19”.

Continua a leggere

COLDIRETTI MANTOVA: sicurezza e qualità agroalimentari con l’Università di Verona

Prof. Viviani: “Attenzione a sostenibilità, packaging, Made in Italy. Meglio se a km zero”

“Sostenibile, con packaging igienico, sicuro e green, salutare, ma soprattutto italiano, meglio ancora se a km zero. Gli italiani, nella fase post lockdown, cercano la qualità alimentare inseguendo questi parametri”. Lo ha detto la professoressa Debora Viviani, sociologa dell’Università di Verona ed esperta di consumi, intervenendo al consiglio direttivo di Coldiretti Mantova aperto ai giovani.

Continua a leggere

Coldiretti Mantova a Confindustria: dialogo per Made in Italy, infrastrutture, economia locale

“Come maggiore sindacato di rappresentanza degli agricoltori condividiamo la preoccupazione del presidente di Confindustria Mantova Edgardo Bianchi, che ieri (6 ottobre) durante l’assemblea annuale ha elencato alcuni punti fermi che frenano lo sviluppo del territorio. Ha pienamente ragione il presidente Bianchi, quando stigmatizza il ricorso di incentivi a pioggia per rilanciare l’economia. Serve un cambio di passo profondo, che porti a un dialogo operativo tra agricoltura, industria e istituzioni e ad una accelerazione dei progetti in provincia di Mantova”.

Continua a leggere

RECOVERY FUND, CARRA DI COLDIRETTI MANTOVA: LAVORARE PER SOVRANITÀ   ALIMENTARE

Paolo Carra Coldiretti MantovaMantova, 22 luglio – “Le risorse rese disponibili dal Recovery Fund siano messe a frutto anche per rilanciare l’agricoltura in Italia e in Europa. Il lockdown e la pandemia Covid-19 hanno messo in evidenza la necessità di raggiungere l’obiettivo della sovranità alimentare, strategica tanto per il nostro Paese quanto per l’Unione europea”. Così dichiara il presidente di Coldiretti Mantova, Paolo Carra, alla luce dell’accordo raggiunto in Europa per sostenere economicamente i Paesi più colpiti dalla pandemia. Continua a leggere

COLDIRETTI MANTOVA: BILANCIO 2019 POSITIVO. ORA LA SFIDA DEL COVID-19

Paolo Carra Coldiretti MantovaMantova, 1 luglioCon un bilancio 2019 che si chiude con un attivo positivo, che conferma una Federazione solida (l’utile è stato destinato a riserva), Coldiretti Mantova guarda al futuro con la consapevolezza che le sfide dei prossimi mesi non riguarderanno solamente l’agricoltura, ma tutta la società, per gli effetti lasciati dall’esplosione primaverile del Coronavirus e le conseguenze che potrebbe avere in termini economici e sociali. Continua a leggere

EFFETTO CORONAVIRUS, CINGHIALI NEL MANTOVANO: DANNI A MAIS AMBIENTE E SICUREZZA SOCIALE. COLDIRETTI SCRIVE A REGIONE

Mantova, 11 maggioPaolo Carra Coldiretti MantovaInutile nascondere che siamo sorpresi per l’avvistamento nel Cannetese di un branco di cinghiali: siamo molto preoccupati per i raccolti, l’ambiente, il paesaggio e per la sicurezza della popolazione, tenuto conto che sono animali pericolosi e che hanno provocato numerosi incidenti stradali. Pensavamo di essere risparmiati dalla presenza di ungulati sul territorio, ma evidentemente è la conseguenza del confinamento da Coronavirus che li ha portati nel Mantovano”. Continua a leggere

CIMICE ASIATICA, BENE ATTENZIONE DEI COMUNI ALLA MOZIONE DI COLDIRETTI. A breve la vespa samurai in campo per la lotta biologica

cimice asiatica 2.jpgMantova, 22 aprile – Una lotta a largo raggio alla cimice asiatica, grazie anche al supporto dei Comuni della provincia di Mantova che stanno accogliendo la mozione proposta da Coldiretti per contrastare l’insetto che solo nel 2019 ha provocato danni diretti e indiretti sulle colture per 11 milioni di euro e circa 600 milioni a livello nazionale. E la rapidità con cui i consigli comunali hanno posto il tema all’ordine del giorno è la conferma della sensibilità del territorio verso l’insetto alloctono. Continua a leggere

UE: COLDIRETTI, RISO DA VIETNAM E CAMBOGIA AFFOSSA IL MADE IN ITALY CARRA: A RISCHIO 2.200 ETTARI IN PROVINCIA DI MANTOVA

Vogliamo più Europa per difendere l’agricoltura, non per penalizzare le imprese agricole, le filiere agroalimentari e i cittadini. Solo nel Mantovano sono a rischio oltre 2.200 ettari di riso, dopo la decisione della Commissione Ue di mantenere le importazioni agevolate di riso dalla Cambogia in violazione dei diritti umani”.

È l’allarme di Paolo Carra, presidente di Coldiretti Mantova e vicepresidente di Coldiretti Lombardia, regione ai primi posti a livello comunitario nella produzione risicola. Continua a leggere