REGGIOLO – LA SCUOLA “De Amicis” INAUGURA L’AULA ALL’APERTO

 

Aula didattica De Amicis.jpgLo spirito ecologico va a braccetto con l’educazione. Lo dimostra il progetto che lega il Centro del riuso di Reggiolo alla scuola primaria “De Amicis”. Domani, sabato 22 ottobre alle ore 11.30, al parco della scuola primaria “De Amicis” di Reggiolo, sarà infatti inaugurata un’aula didattica all’aperto realizzata grazie ai fondi raccolti dal Centro del riuso, aperto circa un anno fa nell’area dell’isola ecologica di via Respighi. Continua a leggere

REGGIOLO A BOLOGNA PER IL XII FESTIVAL DELLA STORIA

images

XII-Festa-Internazionale-della-Storia-copertina1Anche l’Alma Mater Studiorum di Bologna ricorda la figura di Matilde di Canossa nel IX centenario sua morte. Durante le giornate del XII Festival della storia, dal 26 settembre al 25 ottobre, due importanti appuntamenti coinvolgeranno Reggiolo. Sabato 17 ottobre alle ore 10, durante il “Passamano per San Luca”, l’Università di Bologna premierà le classi dell’istituto comprensivo di Reggiolo risultate vincitrici, con due elaborati, del concorso regionale “Matilde di Canossa: Contessa e Regina”. Continua a leggere

REGGIOLO – Le scuole reggiolesi vincono un premio dedicato alla Grancontessa

mail

Proprio in questi giorni è arrivato anche il risultato di un importante concorso regionale, promosso dall’Università di Bologna, dedicato alla figura della Grancotessa, che ha coinvolto ben 300 studenti di Reggiolo.

Le classi quinte della scuola primaria “De Amicis” e la classe II A della scuola secondaria di primo grado “Carducci” sono risultate vincitrici del concorso con due progetti: il primo dal titolo “Matilde in gioco”, il secondo “Contessa e Regina. Matilde di Canossa”. Un importante riconoscimento per tutti gli studenti coinvolti, per gli insegnanti – Antonia Bulgarelli, Nadia Capiluppi, Valentina Molesini, Rosa Rizzello, Flavio Iori (“De Amicis”) e Cristiana Califano, Elisa Pozzi (“Carducci”) – per la dirigente scolastica Agnese Vezzani e per l’Amministrazione di Reggiolo. Continua a leggere