MANTOVA, INCONTRI AL BARATTA – “Perché tutto non vada perduto: le tradizioni” a cura di GIANCARLO GOZZI

INCONTRI TRADIZIONI GOZZI FEBBRAIO-MARZO 2020 A5 copia.jpg

Iniziano gli appuntamenti del ciclo “Perché tutto non vada perduto: le tradizioni” a cura di Giancarlo Gozzi. Il primo incontro si terrà lunedì 10 febbraio alle 16,30 nella Sala delle Colonne della biblioteca comunale di corso Garibaldi 88.

L’ingresso è gratuito ed aperto al pubblico. Gli incontri, organizzati del Comune di Mantova, sono in programma tutti i lunedì alla medesima ora fino al 9 marzo. Informazioni allo 0376 352711; www.bibliotecabaratta.it Continua a leggere

ORTAGGI E FRUTTA DEL MESE DI GENNAIO NELLA CANESTRA DI VERTUMNO E POMONA

VERTUMNO (Arcimboldo).jpg

Il freddo mese di gennaio è oramai alle porte e le dispense contadine iniziano a colorarsi grazie agli ortaggi ed alla frutta tipici della stagione. Un sapere ricco ed importante quello delle nostre nonne, che sapeva distinguere il prodotto del momento e preparare sfiziose ricette tutto il tempo dell’anno.

Grazie alla nostra rubrica intitolata “La Canestra di Vertumno e Pomona“, dedicata alle antiche divinità italiche che proteggevano la natura ed i raccolti, andremo a scoprire quali sono i prodotti della terra da consumare a seconda del mese e della stagione, con l’aggiunta di una ricetta da condividere con chi più desiderate. Continua a leggere

CASALOLDO – GIORNATE FAI D’AUTUNNO: 12-13 OTTOBRE ALLA SCOPERTA DEI SAPORI ANTICHI

Riflettori accesi sul Comune di Casaloldo sabato 12 e domenica 13 ottobre in occasione delle giornate FAI d’autunno,  un weekend dedicato alla bellezza  promosso a livello nazionale dal FAI – la Fondazione senza scopo di lucro sorta nel 1975 con l’intento di tutelare, salvaguardare e valorizzare il patrimonio artistico e naturale italiano.

Per l’occasione, i volontari del Gruppo FAI di Castiglione delle Stiviere-Alto Mantovano, in collaborazione con il Comune di Casaloldo e le sue Associazioni di volontariato, avranno il piacere di accompagnare tutti i visitatori nei più importanti siti di interesse culturale di questa piccola località, attraverso occhi nuovi e prospettive insolite. Sarà possibile ammirare lo splendido Podere Corte del Molinello e il mulino del Molinello (entrambi nella borgata Molinello), il Teatro Soms e il Castello dei Conti di Casaloldo. Continua a leggere

CAVRIANA – SULLE VIE DEI COLLI: 2 NUOVI BANDI del GAL Garda Colli Mantovani, 650mila euro le risorse disponibili

Fino a centomila euro per ciascuno dei due bandi pubblicati oggi dal Gal Garda e Colli Mantovani: sono le risorse rese disponibili per ciascun progetto di enti pubblici, associazioni o fondazioni  senza scopo di lucro. Progetti che intendano realizzare azioni di valorizzazione delle produzioni o tradizioni agronomiche locali (dotazione complessiva 250 mila euro) e di attivazione di punti informativi per il turismo (400mila euro).

La scadenza di entrambi i bandi è il 25 ottobre, il finanziamento degli interventi è del 90% (esclusa Iva) per progetti di consistenza minima 20mila euro e massima 100mila e la presentazione  va effettuata on line nel sito dei bandi regionali. Continua a leggere

ANTICA FIERA DELLE GRAZIE: TRA SACRO E PROFANO. UNA GRANDE FESTA PENSATA E REALIZZATA PER TUTTI

Sul sagrato del Santuario di Grazie si svolge dal 14 al 18 agosto 2019 l’Incontro Internazionale dei Madonnari, i pittori dell’asfalto che ogni anno, su invito del Comune e della Pro Loco si ritrovano e si confrontano per vincere l’ambito premio “Gessetto d’Oro”. Qui a Grazie frazione di Curtatone, uno dei Borghi più belli d’Italia è nata la manifestazione estemporanea di pittura, qui è nato anche il Museo del Madonnaro.

Fa da cornice a questo insolito mix di arte e cultura, la sagra locale con le sue bancarelle, molte delle quali gastronomiche, ma il suo momento clou, come da tradizione, sarà nella notte fra il 14 e il 15 agosto e nel giorno stesso di Ferragosto, quando il piazzale del Santuario sarà gremito dai colori delle opere di oltre 200 Madonnari provenienti dall’Italia e dall’estero. Continua a leggere

MANTOVA – “INNOVAZIONE DEL PERCORSO CULTURALE E TURISTICO” dal 15 aprile il corso organizzato da For.Ma. e Consorzio Agrituristico Mantovano

L’Azieda Formazione Mantova (For.Ma.), con il contributo del Comune di Mantova, in collaborazione con il Consorzio Agrituristico Mantovano, organizza un percorso formativo gratuito di 30 ore rivolto agli operatori agrituristici con l’obiettivo di strutturare, promuovere e immaginare la propria attività in funzione alle nuove aspettative dei turisti e dei cittadini.

corso For.Ma.jpgIl corso si terrà presso la sede del Consorzio Agrituristico Mantovano in Strada Chiesanuova, 8 a Mantova, il lunedì e il martedì sera dalle 18.00 alle 21.00, a partire da lunedì 15 aprile e sarà tenuto dal prof. Alberto Grandi, docente di storia economica all’Università di Parma, dalla dr.ssa Clelia Balletta, europrogettista e project manager in ambito culturale e da Davide Prandini, professionista del settore marketing e comunicazione. Continua a leggere

CREMONA – “SAPERI E SAPORI DELLA TRADIZIONE CONTADINA”, DOMENICA 3 MARZO con il CONSORZIO AGRITURISTICO MANTOVANO

“Il mercato contadino dei saperi e dei sapori della tradizione” questo il titolo dell’iniziativa organizzata dal CONSORZIO AGRITURISTICO MANTOVANO con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona nell’ambito del progetto “Le 4 stagioni di Cremona 2019”.  La data è domenica 3 marzo. Il luogo: piazza Stradivari. L’orario dalle 8.00 alle 19.00.

EVENTO CREMONA volantino DEF copia

Per tutta la giornata saranno presenti 27 aziende con prodotti del territorio come vino, carni avicole, salumi, formaggi, oli essenziali, frutta, verdura, miele. Al centro c’è la biodiversità, la sostenibilità ambientale e la promozione dei prodotti di fattoria. Questi prodotti sono il frutto di antichi saperi e di tecniche di produzione consolidate nel tempo, patrimonio collettivo di famiglie agricole e di comunità locali. Continua a leggere

RODIGO – A VILLA BALESTRA UNA COLLETTIVA DI ARTISTI PER SOSTENERE LA FONDAZIONE MALATTIE MIOTONICHE

L’Ente Manifestazioni Rodigo, con il patrocinio del Comune, all’interno della manifestazione “Mercatini di Natale”, organizza nella cinquecentesca Villa Balestra di Rodigo nei giorni di sabato 15 e domenica 16 dicembre, una collettiva dal titolo “Rodigo-Grazie-Rivalta S/M, Luoghi Tradizioni e Fantasticherie”.

Protagoniste le opere di quattro artisti: Alberto Zan, Tiziana Biolghini, Piero Cazzoli, Victor Adolfo Boni, provenienti da esperienze come la pittura, la fotografia e l’arte madonnara, ma soprattutto accomunati dall’intento di unire le forze per un fine benefico: sostenere concretamente l’attività della Fondazione Malattie MiotonicheInaugurazione e brindisi con gli artisti sabato 15 dicembre alle ore 16,30. Continua a leggere

SAN BIAGIO – TUTTO PRONTO PER LA TERZA EDIZIONE della FESTA DEI MUSICISTI MANTOVANI

 

Il desiderio di radicare maggiormente tra le persone di tutte le generazioni il valore umano e culturale della ricorrenza di Santa Cecilia, patrona della musica e di tutto ciò che le ruota attorno, ha fatto da stimolo per l’organizzazione della terza edizione della “Festa dei musicisti mantovani”.

L’appuntamento è previsto al ristorante “Il Nespolo” di S. Biagio (Bagnolo San Vito – Mn) nella serata di giovedì 22 novembre 2018, Santa Cecilia, a partire dalle ore 20.00. Continua a leggere

ANTICA FIERA DELLE GRAZIE – TRA SACRO E PROFANO: UNA GRANDE FESTA PENSATA E REALIZZATA PER TUTTI

FIERA DELLE GRAZIE 2017.jpgDevozione, arte, musica, cultura, folclore, divertimento, natura, sapori, giochi, tradizioni, mercato, esibizioni, luna park e molto altro.

Di Paolo Biondo

Con al presentazione ufficiale dell’edizione 2017 è iniziato a Grazie (Curtatone) il conto alla rovescia dell’Antica Fiera delle Grazie che aprirà i battenti il 12 agosto per chiuderli cinque giorni dopo ovvero, il 16 agosto. La cerimonia del virtuale del taglio del nastro tricolore, gesto che nella realtà dei fatti avverrà sabato 12 agosto, in uno degli angoli più suggestivi del borgo curtatonense ovvero la Riva della Madonna, con gli interventi delle autorità locali, istituzionali e religiose, ai quali farà seguito un momento musicale proposto dal quartetto d’archi dell’Orchestra Sinfonica dei Colli Morenici, si è tenuta venerdì 4 agosto nella sala convegni di Foro Boario. Continua a leggere