Dal 2 maggio alla Home Gallery 1 Stile di Mantova “Progetto NUTRIX”

fronte

Alla Home Gallery 1 Stile di Via Calvi, 51 a Mantova

il 2 maggio ci sarà l’inaugurazione di “Progetto NUTRIX

e proseguirà fino al mese di novembre.

 di G.Baratti

L’iniziativa, voluta da Mara Pasetti, interpreta il tema di Expo 2015 con la donna, simbolo di nutrimento per eccellenza tanto che la parola è usata da Dante Alighieri sia nel significato puro e semplice di ” balia ” (Pd XII 77, Cv IV XXV 8; così anche nutrix, VE I I 2), sia in riferimento alle Muse, che danno il latte ai poeti, cioè li educano alla poesia: (in Pg XXII 105) Virgilio dice a Stazio che egli, nel Limbo, è in compagnia di altri poeti e di Omero “che le Muse lattai più ch’altri mai, e che tra loro parlano spesso del Parnaso che sempre ha le nutrice nostre seco.” In relazione a questo specifico significato, la parola è correlata a  mamma: il nascere alla poesia e l’educazione in essa.

Dal 2 al 23 maggio, Caterina Borghi sarà la prima artista ad aprire la lunga serie di Progetto Nutrix dove alle 17 di sabato 2 maggio, nell’atrio del palazzo dipingerà magliette e jeans indossati dalle ragazze e alle 18, all’interno della Galleria, inaugurazione della mostra “Fame dì Arte”.

gallery_58La donna descritta dalla Borghi è sempre in rosa dove sembra frivola da mettere addirittura nel carrello della spesa per essere mangiata. “Un modo di raccontare e raccontarsi. Un resoconto sul passato e sul presente. Un diario con stratificazioni d’immagini, intarsi di temi…in rosa. Un modo di documentare scherzoso, ludico, degli episodi quotidiani, come se i quadri fossero delle finestre aperte su mondi illusori, ma verosimili.  Sintetizzando un mosaico di un flusso in movi­mento di memorie personali e collettive.

Le sei artiste che si alterneranno alla Home Gallery 1 Stile saranno: Caterina Borghi, Alessia De Montis, Barbara del Rio, Antonella Gandini,    Giuliana Natali e Stefania Pennacchio, dove ognuna di loro con il proprio stile e il proprio genere creativo andranno a proporre le loro opere a tema.

La rassegna, oltre ad essere affiancata da realtà e associazioni locali avrà la stretta collaborazione della Fondazione Umberto Veronesi, nata per fare ricerca e prevenzione al fianco delle donne.

Annunci

Un pensiero su “Dal 2 maggio alla Home Gallery 1 Stile di Mantova “Progetto NUTRIX”

Rispondi