CUSAGO – I bimbi del “Ragni” pittori per un giorno al Castello Visconteo

di Paolo Biondo

Lunedì 15 giugno nel parco all’interno del Castello visconteo di Cusago (Mi), residenza di caccia dei duchi di Milano, l’artista Linda Brindisi di Pittura.In.Movimento ha fatto dipingere 42 bambini della scuola dell’infanzia “Ragni” di Cusago.

11407032_10153353470790242_3424696387324557174_n

La poliedrica artista milanese, nipote d’arte, lo zio, infatti, è il noto pittore Remo Brindisi, anche in questa occasione è stata accolta con grande entusiasmo dai piccoli pittori; questo le ha permesso di raggiungere l’obiettivo stabilito.

untitled

É già il secondo anno che Pittura.In.Movimento – spiega Linda Brindisi al termine della giornata di lavoro – partecipa a progetti all’interno del Castello con NATEO e ne sono felice. Spero di poter tornare anche in futuro. I bimbi e le bimbi si sono molto divertiti e al tempo stesso hanno realizzato un’opera davvero carica di atmosfera e di fascino. Sono ovviamente soddisfatta per il risultato conseguito”.

untitled1

Il castello è protetto del FAI. Importante dire che il progetto NATEO RUINS cerca di promuovere il Castello organizzando iniziative e attività culturali di vario genere al suo interno, adoperando materiale di riciclo e naturale come legno, corde, spago, chiodi, vetro, sassi, ed altro ancora, riutilizzarli costruendo tavoli, sedie, panche che ora possono essere fruibili all’interno del castello.

11407018_1603937399882901_1464992837175549237_n

Rispondi