GUIDIZZOLO – Al Parco Barriera va in scena la Cavalleria Rusticana

090808-bellano-conc089

di G.Baratti

Si avvicina sempre più l’evento più importante della stagione per l’Ente Filarmonico di Guidizzolo che ha organizzato la messa in scena della Cavalleria Rusticana, la più nota opera in un unico atto di Pietro Mascagni, andata in scena per la priva volta il 17 maggio 1890, per la regia di Cristina Chiaffoni con l’Orchestra Sinfonica dei Colli Morenici e il Coro “Ponchielli – Vertova” diretto dal M° Damiano Carissoni.

Lo spettacolo avrà luogo il 17 luglio alle 21:15 nell’affascinante cornice naturale del Parco Barriera situato nel centro storico di Guidizzolo (Mn).

Questi i principali protagonisti e il rispettivo ruolo che sono stati chiamati ad interpretare nell’opera

 Santuzza, giovane contadina – Lorena Campari (soprano drammatico)

Turiddu, giovanissimo contadino – Diego Cavazzin (tenore)

Lucia, la madre – Ida Turri (contralto)

Alfio, carrettiere – Valentino Salvini (baritono)

Lola, la moglie – Milena Salardi (mezzosoprano)

sddefault

Le scene sono fatte dal Liceo Artistico “Dal Prato” di Guidizzolo.

image_gallery

L’Ente Filarmonico Guidizzolo annovera fra i suoi gruppi una delle Bande più antiche, se non la più antica, d’Italia fondata nel 1839. L’ente ha diverse scuole di musica con più di 250 allievi.

Alcuni professori musicisti hanno inoltre dato vita anche all’Orchestra Sinfonica dei Colli Morenici.

Nei confronti di questa importantissima espressione della cultura musicale il Comune di Guidizzolo è particolarmente attento ed il Teatro Comunale, l’Oratorio di S. Lorenzo, il parco Barriera e la nuova struttura del MASEC sono diventati luogo d’incontro e rappresentazioni per tutti gli ensemble dell’Ente.

Per informazioni e prenotazioni 335.6342394 – 348.3184417

Annunci

Rispondi