FESTIVAL SEGNI D’INFANZIA E OLTRE: COSA SUCCEDE DOMANI…

fotoDOTlletresMantova Nel weekend di chiusura dell’esposizione milanese si può fare il pieno di cultura, arte e teatro anche a Mantova con gli eventi del festival Segni d’infanzia e OLTRE con proposte dal “sapore Expo” come lo spettacolo portoghese Soupe nuage noire (dai 6 anni in su – ore 11:00, 16:30) dove gli spettatori possono condividere l’assaggio di una gustosa zuppa dopo averne ricercato gli ingrediente con il protagonista.

Un percorso sensoriale tra cibi e fornelli è il laboratorio Ad occhi chiusi in cucina (6-10 anni – ore 10:00, 15:00) ideato dalla scuola Peccati di Gola. Per chi ha voglia di riscoprire alcuni grandi classici: al Teatro Ariston va in scena l’ultima replica de Il cavaliere inesistente (dagli 8 anni in su – ore 11:00) di Teatro Gioco Vita, compagnia regina nel teatro d’ombre, e nella Sala del Capitano di Palazzo Ducale, Metamorfosi (6 – 10 anni – ore 10:30, 15:30) per addentrarsi tra natura e mitologia. Imperdibili le ultime tre repliche di Diva (dai 12 anni in su – ore 11:00, 16:30 e 21:00) che diverte e cattura meglio di un film della Pixar.

Oppure Gonzaga alla fermata del tempo (6 – 13 anni, ore 11:00 e 16:00) per scoprire curiosità e misteri dei Signori di Mantova. E per i più piccoli Luna (dai 5 anni – ore 11:00, 17.00), Verso Casa (dai 3 anni – ore 10:30, 16:30) ma anche Dot (3 – 6 anni – ore 21:00) che trasporta gli spettatori come in un magico sogno dalle forme colorate ispirate all’arte contemporanea. Lo spettacolo che è andato in replica con grande successo ad Ostiglia ne La settimana dei bambini grazie alla collaborazione tra Associazione Segni d’infanzia e Comune e Pro Loco di Ostiglia, arriva sul palco dell’Ariston per il festival grazie al sostegno di Banca Monte dei Paschi di Siena.

E arriva nella serata di Halloween per la quale gli organizzatori invitano gli spettatori a venire a teatro in maschera per poi dar vita ad una carovana – Millepiedi dolcetto o scherzetto? – dal luogo dello spettacolo a quello dove si nasconde un tesoro fatto di caramelle. Il sabato del festival riserva anche tanti appuntamenti gratuiti tutti concentrati nel centro storico: dai laboratori di costruzione e ingegno Il Cantiere dei sogni e Sfide creative, al laboratorio di pittura dei passeggini Inglesina –  A passeggio con i pennelli – fino alle letture del Bibliobus e alla musica dal vivo di The Drummies e Fuochi di Musica.

06Ma l’appuntamento pomeridiano che invade e colora le strade della città è il Carosello storico (dalle 14:30 alle 16:45) a cura del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco che per i dieci anni del festival fanno sfilare i mezzi d’epoca del loro Museo. Il Carosello parte da Piazza Sordello e percorre le vie del centro (via Accademia, via Arrivabene, Piazza Martiri, via Roma) con circa 30 mezzi, da quelli più antichi, trainati a mano o da cavalli, a quelli a motore, dei primi anni ’50, veri e propri pezzi unici attraverso i quali ripercorrere la storia.

Dalla piazza una postazione di Radio Bruno racconterà in diretta l’evento e il festival dando spazio anche alla voce del pubblico di famiglie. Gli spettatori possono confrontarsi sugli spettacoli con veri critici teatrali e artisti nell’appuntamento degli Spunti(ni) critici (ore 19:00, Punto Zero) o registrare commenti in Loggia del Grano presso la postazione di Radio Sarai. Alle ore 18:30 da non perdere in Piazza Sordello la performance della compagnia ceca Kvelb – Blaze (in replica anche nell’ultima giornata di festival a chiusura della manifestazione) – fatta di scintille e ritmo antico di tamburi. Per tutte le info: Biglietteria festival presso piazza Broletto, 6 – 0376.1514016.

Il week end è anche all’insegna dei fuori programma:

Sabato e domenica, dalle 16:00 alle 18:00, Galleria Apollo (Corso Umberto)

Piccoli pittori

A cura di Isabel Hernandez

Sabato dalle 15:30 alle 18:30

Domenica dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 17:45

Davanti il BP Factory, Piazza Concordia, 6

Colora la maglietta del festival

Con Elisa Zanetti

Domenica, dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 18:00

Truccabimbi

Con Ilaria Pascale

Il centro storico è animato anche dalle attività organizzate dal gruppo scout C.N.G.E.I. che collaborano anche come volontari al festival da ormai quattro anni, e la cui postazione sarà collocata in Piazza Marconi.

Rispondi