SAN GIORNO (Mn) – DAL 27 NOVEMBRE SI APRE IL SIPARIO

Da sx Terribile, Barbieri, Yahia e Bussolotti    di Paolo Biondo 

Dal teatro per i piccoli a quello per le famiglie passando attraverso il più tradizionale teatro di prosa; sta racchiusa in questi ambiti la nuova stagione teatrale predisposta dal Comune di S. Giorgio in collaborazione con la Fondazione Aida e il Palcaccio.

Il percorso artistico che avrà come denominatore comune l’Auditorium del Centro Culturale prenderà il via il 27 novembre con la sezione Teatro Scuole che proporrà la rappresentazione dell’opera “Alice e i diritti delle meraviglie”.

Ieri mattina (29 ottobre) in sala consigliare è stata presentata ufficialmente la nuova stagione e a fare da giusta cornice a questo momento vi erano l’entusiasmo e la voglia di offrire un’interessante opportunità di vivere da protagonisti il teatro in alcune delle sue più significative sezioni di chi si è posto dietro le quinte del progetto.

In particolare a parlare dei vari appuntamenti vi erano l’assessore alla cultura Sara Yahia che aveva al proprio fianco la responsabile dell’ufficio cultura, Simonetta Barbieri, il direttore artistico della Fondazione Aida, Roberto Terribile, e il responsabile del Gruppo teatrale “Il Palcaccio”, Gabriele Bussolotti.

Tutti loro hanno sottolineato come la locandina sia stata creata tenendo in debita considerazione vari elementi.

Sul versante, ad esempio, della sezione prosa le quattro opere che verranno portate in scena sono il risultato di un’attenta selezione delle filodrammatiche amatoriali di prestigio nazionale che hanno partecipato alla terza edizione del concorso “San Giorgio in scena”.

Anche quest’anno la qualità delle proposte giunte ai promotori del concorso, una settantina, si sono rivelata di elevata qualità e di queste la giuria ne ha scelte quattro che si contenderanno l’ambito riconoscimento.

pippi calzelunghe

Per quel che concerne il Teatro Scuola e il Teatro Famiglia il paziente lavoro di ricerca compiuto dai responsabili della Fondazione Aida ha fatto si che per la prima delle sezioni si siano individuate opere che coinvolgeranno anche i bimbi più piccoli mentre per la seconda le proposte bensì coniugano con la ricorrenza dei 70 anni della nascita del personaggio di Pippi Calzelunghe.

calendario completo della stagione 2015/’16

8 Dicembre 2015il palcaccio
il palcaccio con Storie giocate con streghe stralunate
21 NOVEMBRE 2015Terzo Millenio
terzo millenio con Plaza, suite 719
12 dicembre 2015Armatan
armathan con L’uomo, la bestia e la virtù
23 gennaio 2016Le Muse
le muse con Gente di facili costumi
13 febbraio 2016Nautilus
Nautilus con Sinceramente bugiardi
12/13 marzo 2016
Il palcaccio con La notte dei desideri
16 aprile 2016
Il palcaccio con Uccelli in libertà
Annunci

Rispondi