MEDOLE (Mn) – “IL VASO DI PANDORA”. PERSONALE DELL’ARTISTA EDI BRANCOLINI

homo_faber opera di Brancolini.jpg
Fino al 14 febbraio 2016 l’antica Torre di Medole (Mn) accoglie i lavori di uno degli ultimi grandi simbolisti europei – si tratta dell’artista modenese Edi Brancolini.

Brancolini.jpg

La mostra presenta una sessantina tra opere storiche, recenti ed inedite che formano una coraggiosa pattuglia di immagini che resistono al clivaggio del naufragio dell’omogeneità.

Edi Brancolini pittore.jpg

Edi Brancolini, nato a Rovereto sulla Secchia (MO) nel 1946, fin dagli anni Sessanta persegue una ricerca puntuale e rigorosa che attraversa il mito e l’antichità per giungere ai lidi del contemporaneo. Utilizzando un linguaggio erudito e raffinato, l’artista modenese raccoglie l’eredità dei preraffaelliti e dei simbolisti fin de siècle, in una traiettoria che si pone, contemporaneamente, come rispetto della tradizione e profondo aggiornamento della stessa. Un’eleganza atemporale che, proprio grazie a questa sua peculiarità, riesce nell’intento di riassumere la grande cultura europea pagana e cristiana, toccando temi classici ma estremamente attuali, mostrando la capacità intertemporale del patrimonio culturale che permane.

opera di Edi Brancolini.jpg

Orario: Da mercoledì a sabato dalle 15.30 alle 18.30 – domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 18.30 — Info: www.comune.medole.mn.it

(foto d’archivio web)

Edi Brancolini opera.jpg

 

Annunci

Un pensiero su “MEDOLE (Mn) – “IL VASO DI PANDORA”. PERSONALE DELL’ARTISTA EDI BRANCOLINI

Rispondi