“LA SOLITUDINE IN COMPAGNIA” DI HENDA KHELIFI

La solitudine in compagnia.jpg

Il 2016 si apre con il romanzo d’esordio di Henda Khelifi, tunisina di nascita e mantovana di adozione: La solitudine in compagnia (Ed. Sometti) è il primo episodio di una trilogia avvincente e contemporanea, che entra in profondità nella sfera psicologica dei suoi protagonisti. La presentazione di venerdì 8 gennaio prevede un programma originale e accattivante. Dalle 18,30 saremo infatti ospiti di Moreno Sgarbi all’Osteria Numero Due di Stradella (MN). Con l’autrice intervengono l’editore Nicola Sometti e la psicologa Silvana Ignaccolo. Al termine aperitivo in musica con la band di “Cick” Turina.

Cosa capita quando ci si ritrova in un’esistenza non cercata, non desiderata e, infine, detestata? Se lo chiede anche Rita, moglie e madre insoddisfatta che per sopravvivere nella propria quotidianità deve rincorrere un marito assente, impegnato a nascondere un segreto inconfessabile. Ma la realtà non è esattamente ciò che appare, e davanti a un bivio bisognerà scegliere una strada difficile. Henda Khelifi ci accompagna nel dramma quotidiano e familiare di una coppia del nostro tempo, in quello che è il primo romanzo di una trilogia contemporanea e avvincente dai forti connotati psicologici. In questo e nei prossimi episodi le vicende ruotano attorno a Rita, una protagonista dolce ma determinata a conquistare da sola il proprio futuro.

 

Annunci

Rispondi