CERESARA – IL 20 FEBBRAIO “M’ILLUMINO DI MENO”

M'ILLUMINO DI MENO.jpg

Anche quest’anno la Compagnia delle Torri, con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Ceresara, da sempre sensibile alle tematiche ambientali e del risparmio energetico e della valorizzazione delle energie alternative, partecipa attivamente all’iniziativa nazionale di sensibilizzazione “M’Illumino di Meno” promossa dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar” di Rai Radio2 in questo periodo dell’anno.

locanda-del-secco-ceresara

Al fine di sensibilizzare la cittadinanza a tenere comportamenti energeticamente virtuosi, sabato 20 febbraio a partire dalle ore 19.30 verrà spenta l’illuminazione pubblica del centro storico del paese e i partecipanti all’iniziativa verranno invitati a salire su un PiediBus … un autobus che va a piedi, che partendo dalla centralissima Piazza Castello, dopo alcune fermate, in circa mezz’ora raggiungerà la “Locanda del Secco” presso Palazzo Secco-Pastore di San Martino Gusnago, dove la serata si concluderà con una cena illuminata dalla sola luce delle candele.

Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile contattare l’Associazione “Compagnia delle Torri” all’indirizzo http://www.compagniadelletorri.it

IL DECALOGO DI M’ILLUMINO DI MENO

1. spegnere le luci quando non servono
2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che  possa circolare l’aria
4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
10. utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città

 

Annunci

Rispondi