MANTOVA – AL BARATTA SI RICORDA DON LUIGI PARAZZI

di G.Baratti

Giovedì 3 marzo nella Sala delle Colonne del Centro “Baratta” di Corso Garibaldi 88 a Mantova, a partire dalle ore 17 su iniziativa della Società Storica Viadanese e dell’IMSC verrà presentato il volume “Luigi Parazzi sacerdote, educatore e bibliotecario nell’Italia dell’Ottocento. Atti della giornata di studio Viadana 14 ottobre 2014″, curato da Antonio Aliani ed Ernesto Flisi.

Bortolotti e Flisi.jpg

Dopo i saluti da parte del presidente della Società Storica Viadanese, Giuseppe Flisi e del responsabile del Servizio Biblioteche del Comune di Mantova, Cesare Guerra, interverranno all’incontro anche i curatori, Giancarlo Ciaramelli (Biblioteca Teresiana di Mantova) e Maurizio Bertolotti, presidente dell’Istituto Mantovano di Storia Contemporanea.

Don Luigi Parazzi dedicò completamente la sua vita all’insegnamento tanto che la sua grande preoccupazione nella formazione dei giovani lo portò a fondare nel 1862 la Biblioteca Comunale di Viadana, che oggi porta il suo nome. Essa figura tra le circa duecento biblioteche esistenti al momento dell’indagine statistica ministeriale effettuata appena dopo l’Unità d’Italia.

INFO.: Istituto mantovano di storia contemporanea onlus – Corso Garibaldi 88 – 46100 Mantova. Coordinamento:   0376 352706 – Biblioteca e Archivio: 0376 352713. ist.storia@comune.mantova.gov.it — www.istitutomantovanodistoriacontemporanea.it

 

Rispondi