REGGIOLO – ENTRO LA PRIMAVERA 2017 PARTE LA RISTRUTTURAZIONE DELL’EX CINEMA

Ex cinema.jpgÈ stato presentato in Comune il progetto di riqualificazione dell’ex cinema di via Matteotti. L’edificio, di proprietà privata, ha subito pesanti danni a causa del terremoto ed è stato messo in sicurezza dai vigili del fuoco subito dopo le scosse. Oggi, a distanza di quattro anni, dopo l’approvazione in consiglio comunale della procedura che ha istituito l’Unità minima di intervento, è stato presentato il progetto che ora dovrà essere valutato dalla Commissione edilizia comunale che considererà nel dettaglio tutti gli aspetti architettonici prima dell’approvazione dei contributi di ristrutturazione.

Si tratta di un intervento importante che si inserisce nel più ampio progetto di riqualificazione del centro storico e che, grazie a un accordo con la proprietà, metterà a disposizione dell’amministrazione di Reggiolo un appartamento che, attraverso una convenzione, sarà utilizzato per fini sociali. Il progetto prevede la realizzazione di una serie di locali commerciali sul lato dell’edificio che si affaccia su via Matteotti, mentre all’interno saranno realizzate unità immobiliari residenziali.

Rendering Ex cinema.jpgNon è stato facile arrivare a questo risultato – spiega il sindaco di Reggiolo Roberto Angeli –, soprattutto perché si tratta di un edificio complesso, che ha subito danni significativi e di diversa entità durante il terremoto. Stiamo però anche parlando della riqualificazione di una parte importante della via. Anche grazie a questo progetto, infatti, il cuore di Reggiolo, protagonista del percorso partecipato di ‘Facciamo centro’ che ha visto i cittadini confrontarsi per pensare al futuro del paese, può rinnovarsi dopo il duro colpo del sisma”.

Dopo l’approvazione dei contributi necessari per la realizzazione dell’intervento, sulla base del progetto del geometra Andrea Bernardini e dell’architetto Andrea Oliva incaricati dalla proprietà, entro la primavera sarà avviato il cantiere.

Annunci

Rispondi