MANTOVA – PER LA RASSEGNA “UN’OPERA AL MESE” PRESENTAZIONE DEL CUPIDO DORMIENTE a PALAZZO SAN SEBASTIANO

Cupido dormiente con due serpenti copia.jpg

Secondo appuntamento con la rassegna “Un’Opera al Mese” che propone un viaggio tra i capolavori dei Palazzi Te, San Sebastiano e D’Arco. Dopo il ritratto di Giulio Romano del Tiziano a a Palazzo Te nel mese di gennaio, il nuovo incontro si svolgerà venerdì 17 febbraio, alle 18, a Palazzo San Sebastiano con la presentazione della scultura “Cupido dormiente con due serpenti” del XVI secolo. A spiegare la bellezza e il mistero dell’opera sarà il professor Leandro Ventura, direttore del Museo delle Civiltà di Roma. L’incontro è in collaborazione con il Mibact.

Tutti gli appuntamenti dell’iniziativa culturale sono aperti con ingresso gratuito al pubblico anche “per avvicinare i mantovani alle bellezze della  città” ha sottolineato il sindaco di Mantova Mattia Palazzi.

La rassegna, ideata dal direttore dei Musei Civici Stefano Benetti, è promossa dal Comune di Mantova unitamente all’Associazione Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani.

Gli incontri andranno avanti fino a dicembre 2017 e quello del mese di marzo si terrà venerdì 17 a Palazzo Te in compagnia del professor Fernando Mazzocca, storico dell’arte, che presenterà alcuni dipinti di Federico Zandomeneghi dalla Raccolta “Arnoldo Mondadori”.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.