MANTOVA – PER LA RASSEGNA “UN’OPERA AL MESE” PRESENTAZIONE DEL CUPIDO DORMIENTE a PALAZZO SAN SEBASTIANO

Cupido dormiente con due serpenti copia.jpg

Secondo appuntamento con la rassegna “Un’Opera al Mese” che propone un viaggio tra i capolavori dei Palazzi Te, San Sebastiano e D’Arco. Dopo il ritratto di Giulio Romano del Tiziano a a Palazzo Te nel mese di gennaio, il nuovo incontro si svolgerà venerdì 17 febbraio, alle 18, a Palazzo San Sebastiano con la presentazione della scultura “Cupido dormiente con due serpenti” del XVI secolo. A spiegare la bellezza e il mistero dell’opera sarà il professor Leandro Ventura, direttore del Museo delle Civiltà di Roma. L’incontro è in collaborazione con il Mibact.

Tutti gli appuntamenti dell’iniziativa culturale sono aperti con ingresso gratuito al pubblico anche “per avvicinare i mantovani alle bellezze della  città” ha sottolineato il sindaco di Mantova Mattia Palazzi.

La rassegna, ideata dal direttore dei Musei Civici Stefano Benetti, è promossa dal Comune di Mantova unitamente all’Associazione Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani.

Gli incontri andranno avanti fino a dicembre 2017 e quello del mese di marzo si terrà venerdì 17 a Palazzo Te in compagnia del professor Fernando Mazzocca, storico dell’arte, che presenterà alcuni dipinti di Federico Zandomeneghi dalla Raccolta “Arnoldo Mondadori”.

Annunci

Rispondi