GRAZIE di CURTATONE – IL 23 FEBBRAIO INCONTRO SULLA PERMACULTURA

 

PERMACULTURA1.jpg

Giovedì 23 febbraio, dalle 17 alle 19,  presso il Foro Boario di Grazie, si terrà un incontro gratuito e aperto a tutti sulla Permacultura e i suoi incredibili effetti pratici sulla qualità dei prodotti della terra e delle relazioni sociali. Permacultura come risposta biologica per una vera e completa inclusione.Il termine Permacultura è stato creato da Bill Mollison e David Holmgren negli anni ’70 in Australia. Originariamente indicava l’Agricoltura Permanente, ma da subito si è focalizzata sull’agricoltura e la sua sostenibilità e l’immediatezza ed efficacia del mix di tecniche proposte: silvicoltura, agricoltura tradizionale e antica, allevamento di animali e piscicoltura. Con il passare degli anni, il termine è andato trasformandosi in Cultura Permanente. Oggi ha un significato ancora più ampio, quello di ecologia applicata.

PERMACULTURA.jpgRelatori dell’incontro saranno il dottor Gianluca Burani  e la Dottoressa Anna Bartoli, fisica teorica e segretaria dell’Accademia Italiana di Permacultura.

L’associazione genitori Casa del Sole sperimenterà al Parco Cecilia di Montanara, come la Permacultura possa facilitare i processi di inclusione fra tutte le componenti la nostra società, dai più piccoli ai più anziani, dai ragazzi con disabilità agli studenti delle scuole medie e superiori, dalle associazioni di volontariato a imprenditori e responsabili di cariche sociali e politiche.

Sarà un occasione per approcciarsi a questa forma di coltura e cultura che può cambiare la nostra vita e la nostra società.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.