MANTOVA – PRENDE IL VIA LA RASSEGNA “I MERCOLEDÌ DEL CONSERVATORIO”

LocaMercoledi17 (1).jpg
Alle 18 di mercoledì 22 febbraio si apre la decima edizione della rassegna di conferenze-concerto I Mercoledì del Conservatorio a cura della Prof.ssa Albertina Dalla Chiara, all’Auditorium “Claudio Monteverdi” del Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” di Mantova (Via della Conciliazione 33). I Mercoledì del Conservatorio offrono allo studente e all’appassionato di musica un’occasione per approfondire la propria conoscenza della musica e della sua storia attraverso un ciclo di conferenze-concerto tenute da noti musicologi e personalità del mondo culturale e musicale.

Ospite di apertura della rassegna sarà il musicologo Quirino Principe con una conferenza che, partendo dai contenuti del Fidelio di Beethoven, arriva a riflettere sui problemi della società contemporanea. Durante la conferenza-concerto verranno presentate proiezioni video dal Fidelio e la Prof.ssa Albertina Dalla Chiara eseguirà alcuni esempi musicali tratti dalla Sonata per pianoforte n. 21 in do maggiore, op. 53 “Waldstein” e dalla Sonata per pianoforte n. 31 in la bemolle maggiore, op. 110 di Beethoven.

Fidelio di Beethoven.jpg

Fidelio è la sola opera composta per il teatro da Beethoven, un unicum senza discendenza, punto di arrivo di un lavoro decennale, scandito in tre tappe: 1805, 1806, 1814. La prima – un insuccesso totale – ebbe luogo durante l’occupazione napoleonica di Vienna, nel 1805; la seconda, nel 1806, passò semplicemente sotto silenzio; fu soltanto nel 1814, alla terza apparizione, che l’opera colse finalmente il successo. Si era alla vigilia del Congresso di Vienna e dell’età della Restaurazione: fu in questo clima politico e sociale che il Fidelio venne compreso e apprezzato. Esso sembrò la celebrazione del ritorno allo status quo dopo anni di rivolgimenti e di tensioni. Paradossalmente, la rivoluzione ideale e la parabola esistenziale adombrate nel Fidelio venivano coniugate secondo i principi di un ritorno all’ordine e di un ripristino del buon governo”.

quirino-principe.jpg

Quirino Principe, accademico di Santa Cecilia in Roma, insegna Filosofia della Musica all’Università di Roma-Tre e Drammaturgia musicale all’Opera Academy di Verona. Musicologo di fama internazionale è autore di numerosi testi tra i quali Mahler e Strauss per Rusconi, I quartetti per archi di Beethoven, Il teatro d’opera tedesco, La musica a Milano nel Novecento. Nel 1996 il Presidente della Repubblica d’Austria gli ha conferito la Croce d’Onore di Prima Classe ‘litteris et artibus’, nel 2005 è vincitore per la critica musicale del ‘Premio Imola’, nel 2009 ha ricevuto il Premio Frascati per la filosofia e il Presidente della Repubblica Italiana lo ha insignito del titolo di Cavaliere al Merito della Repubblica. Per la Jaca Book ha pubblicato recentemente ‘Lohengrin’, ‘Tannhauser: l’umano atterrito dal soprannaturale’ i primi di una serie di quattordici libri dedicati ciascuno a un’opera di Wagner e una riedizione de ‘I quartetti per archi di Beethoven’.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Per informazioni: Conservatorio di Musica “Lucio Campiani” di Mantova Via Conciliazione, 33 – Mantova — T.0376.368362

www.conservatoriomantova.com

comunicazione@conservatoriomantova.com

Annunci

Rispondi