MANTOVA – VIRGILIO SIENI al TEATRO OBERDAN con “Dialoghi di teatro contemporaneo: Comunità del gesto”

Sieni2.jpg

Domenica 9 Aprile 2017 alle ore 11.00 al Cinema Oberdan di Mantova (via Oberdan 11) Virgilio Sieni sarà protagonista con Alessandro Pontremoli, docente al D.A.M.S di Torino diStoria della danza”, del terzo appuntamento di Dialoghi di teatro contemporaneo”: Comunità del gesto.

comunita-te-3

In “Dialoghi di teatro contemporaneo”, alcuni artisti, considerati e premiati dalla Critica come gli esponenti più interessanti e dinamici della scena teatrale italiana, si confronteranno con gli spettatori ripercorrendo il loro percorso artistico e condividendo con il pubblico i ricordi, la poetica e le chiavi di lettura dei loro spettacoli, anche grazie all’intimità della sala e alla confidenza che si instaura con il pubblico.

comunita_te_2

Il terzo incontro è una conversazione con Virgilio Sieni, direttore artistico della Biennale Danza di Venezia nel quadriennio 2013-2016, considerato uno dei principali coreografi europei. Dopo il successo dell’anno scorso, Virgilio Sieni sta riprendendo il progetto “La cittadinanza del corpo”, in cui gli abitanti di Mantova, di qualsiasi età e senza richiesta di alcuna competenza tecnica, sono protagonisti di azioni coreografiche negli spazi di Palazzo Te, con l’obiettivo di attivare una ricerca sui linguaggi del corpo in relazione con il paesaggio urbano.

comunita_te

Nel Dialogo di domenica 9 “Comunità del gesto”, Virgilio Sieni dialogherà con Alessandro Pontremoli su cosa sia la danza, il suo modo di realizzare una coreografia ed in particolare  sul significato di “gesto che fa comunità”, quel movimento coreografico integrato nel paesaggio, che non è solo momento performativo ma vera creazione artistica capace di “invadere” la città, di ridefinire gli spazi e le relazioni tra le persone, in un legame stretto tra coreografia, luoghi e cittadini.

f1_0_mantova-la-cittadinanza-del-corpo.jpg

Virgilio Sieni è coreografo e danzatore. Fonda nel 1983 la Compagnia Parco Butterfly e nel 1992 la Compagnia Virgilio Sieni, imponendosi come uno dei protagonisti della scena contemporanea europea. Crea spettacoli per le massime istituzioni musicali italiane e vince numerosi premi (Ubu, Danza&Danza, Lo Straniero, Anct). Nel 2013 è direttore della Biennale di Venezia – Settore Danza e viene nominato Chevalier de l’ordres des arts et de lettres dal Ministro della cultura francese. Rappresenta l’Italia sia a Marsiglia Capitale Europea della Cultura 2013, con il progetto Arte del gesto nel Mediterraneo che coinvolge 160 interpreti provenienti da diversi paesi, sia a Bruxelles nell’ambito del Semestre Italiano di Presidenza dell’Unione Europea 2014 con il progetto Vita Nova sull’iconografia sacra al Bozar Centre for Fine Arts. Nel 2015 realizza per la Fondazione Prada di Milano Atlante del gesto. Nell’anno di Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016, Virgilio Sieni ha ideato per la città virgiliana il progetto La Cittadinanza del Corpo, un percorso coreografico che ha coinvolto 70 persone, tra danzatori e semplici cittadini, dagli 1 ai 77 anni, nella cornice di Palazzo Te.

Alessandro Pontremoli, professore associato di Storia della Danza e del Mimo e Teoria e tecniche del teatro educativo e sociale presso la Facoltà di Scienze della Formazione (D.A.M.S.) dell’Università degli Studi di Torino, Alessandro Pontremoli dirige il CRUD (Centro Regionale Universitario per la Danza) “Bella Hutter” e per UTET-Università la collana di saggi sulla storia della danza Tracce di Tersicore. È autore di numerosi saggi sulle forme e le estetiche coreiche, tra le sue ultime pubblicazioni, La danza. Storia, teoria, estetica nel Novecento (Laterza, 2015) e Storia della danza in occidente. Tra Novecento e Nuovo Millennio (Gremese, 2015).

Il prossimo appuntamento sarà Giovedì 25 Maggio 2017 alle 21.15 con Cristina Donadio che affronterà l’argomento: Transformations – Scavandosi l’anima con un martello pneumatico”

Biglietti: intero 10 euro; ridotto soci de il cinema del carbone e dipendenti Marcegaglia 7 euro; ridotto per studenti delle scuole superiori, delle scuole di teatro e di danza e dell’Università di Mantova 5 euro.

Per informazioni e prenotazioni: il cinema del carbone – 0376.369860 – info@ilcinemadelcarbone.itwww.ilcinemadelcarbone.it – facebook il cinema del carbone.

Annunci

Rispondi