SAN BENEDETTO PO – ARRIVA LA 2^ EDIZIONE de “LA FIUMA”, Festival di Teatro di Figura

lafiuma.jpg

Nel Complesso Monastico Polironiano la magia si ripete: sabato 20 e domenica 21 maggio 2017 arriva la seconda edizione de LA FIUMA, festival di teatro di figura. Burattini, marionette e pupi uniscono le tradizioni, l’Italia, le generazioni e le emozioni e tutti s’incontrano a San Benedetto Po. Tutti gli eventi sono gratuiti.

Il festival è sostenuto dal Comune di San Benedetto Po, con il coordinamento organizzativo e l’ideazione di Pantacon, con la direzione artistica di Giorgio Gabrielli, e il supporto fondamentale del Museo civico Polironiano di San Benedetto Po.

Nel 2017 il programma cresce per qualità, nomi, esperienze e originalità delle storie narrate: come Mimmo Cuticchio, il più importante erede della tradizione dei cuntisti siciliani e dell’Opera dei Pupi, oggi iscritta tra i Patrimoni orali e immateriali dell’umanità dell’UNESCO, o la famiglia Gambarutti, marionettisti da duecento anni, la ricerca pedagogica del Teatro di Carta, il pluripremiato Paolo Rech, il maestro della tradizione emiliana Romano Danielli o Gianluca di Matteo, che porta in scena Pulcinella ed è scenografo, macchinista teatrale e i suoi burattini scolpiti in legno sono esposti al Center for Puppetry Arts of Atlanta.

È così che San Benedetto Pouno dei Borghi più belli d’Italia, si conferma come centro culturale propulsivo per l’intero Oltrepò Mantovano, sempre più orientato alla valorizzazione del complesso monastico benedettino, teatro magnifico di storia illustre e perfetto sfondo di nuove storie: palchi, teatri, scene e animazioni con “La Fiuma, festival di teatro di figura” trovano spazio in Piazza Matilde di Canossa, Piazza Teofilo Folengo, Chiostro dei Secolari, Museo Civico Polironiano.

Durante l’intera giornata ci saranno stand gastronomici con piatti tipici. In caso di maltempo gli eventi si svolgeranno negli spazi coperti del monastero Polironiano.

Provincia di Mantova – Portale sul Turismo a Mantova

Informazioni e programma: www.museocivicopolironiano.it; www.pantacon.it, oppure chiamare lo IAT allo 0376.623036

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.