CAVRIANA – EDITORIALE SOMETTI A MIRRABILIA: FESTIVAL DELLA PICCOLA E MICRO EDITORIA

mirrabilia 2017.jpg

Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre arriva un imperdibile appuntamento sui colli morenici mantovani: Editoriale Sometti di Mantova sarà fra i protagonisti a Cavriana, nella splendida cornice della settecentesca Villa Mirra, per la 1ª edizione di Mirrabilia, festival della piccola e micro editoria che taglia il nastro di partenza. 

MICOLA SOMETTI.jpg

La manifestazione si annuncia davvero interessante per gli amanti della lettura di qualità ci saremo anche noi – dichiara Nicola Sometticon le nostre pubblicazioni e sconti dedicati, insieme a tanti altri editori in una due giorni di libri, eventi, dibattiti e laboratori.”

VENERDì 29 settembre ore 21 evento pre-festival Emma Pomilio, “La vespa nell’ambra” (Mondadori). Al termine, degustazione vini offerta dalla Cantina Marsadri

DOMENICA 1 ottobre ore 11 Claudia Farina, “Catari sul Garda” (Cierre Edizioni) ore 12 Alberto Schiavone, “Bohumil Hrabal” (Edizioni Clichy, anteprima) ore 15 Andrea Castaldi, “Glasgow smile” (Golem), vincitore della sezione “inediti” del festival GialloGarda ore 16.30 Federica Manzon, “La nostalgia degli altri” (Feltrinelli) ore 17.30 Presentazione “a sorpresa”, anteprima di una nuova uscita di una casa editrice ospite di Mirrabilia ore 18.30 Giorgio Fontana, “Un solo paradiso” (Sellerio) ore 20 Seba Pezzani, “Dixie” (Giulio Perrone Editore) con performance musicale live

LABORATORI: Sabato 30 settembre ore 11 e ore 18

Domenica 1 ottobre ore 10 e ore 17.30 Luca Ghizzi, “Cinema e letteratura”: laboratorio di confronto tra le due arti, tra esempi positivi e negativi

Sabato 30 settembre ore 16 e Domenica 1 ottobre ore 16 Lezioni di acquerello di Davide Bisi: “se i battelli vanno a vapore e i mulini a vento, i libri vanno a figure” Roberto Fontana, autore e calligrafo: la lingua Quenya e il sistema Tengwar Sabato e Domenica workshop “no-stop” (dalle 10.00 alle 20)

PER I PIÙ PICCOLI: Spazi gioco e colore, con tavolini ed area riservata a creatività e svago durante tutto il festival. Nell’area sono previsti laboratori creativi (origami, disegno, ecc.) e letture animate.

MOSTRE

Mostra fotografica “Cameraproject” – esposizione gratuita durante tutto il festival, con possibilità di visita guidata (su prenotazione)

Mostra Enos Rizzi, “Il libro d’Artista”;

Esposizione legatoria artistica Marcabruna di Elisa Palagano Apertura straordinaria dei bunker della seconda guerra mondiale ai piedi del Castello, con possibilità di visita guidata (su prenotazione)

PROGRAMMA www.mirrabilia.it    info@mirrabilia.it    @mirrabilia

(gb)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.