MANTOVA – “FOOD&SCIENCE” FESTIVAL: LA SECONDA EDIZIONE IN SCENA IL 18-19-20 MAGGIO 2018

Matteo lasagna

Sedicimila presenze, oltre 200 eventi sparsi per la città, più di 100 ospiti di portata nazionale e internazionale, oltre 127.000 persone raggiunte su Facebook, oltre 95.000 visualizzazioni su Twitter e più di 27.000 accessi al sito internet. Sono stati questi i numeri della prima edizione del “Food&Science” Festival, andato in scena a Mantova nello scorso mese di maggio. Una scommessa portata avanti con coraggio e convinzione da Confagricoltura Mantova e dal comitato scientifico Frame, una scommessa tramutatasi in un evento di richiamo assoluto, un evento che tornerà anche il prossimo anno. Sono state scelte ufficialmente infatti le date della seconda edizione del “Food&Science” Festival, che andrà in scena il 18-19-20 maggio del 2018: «Dopo aver giustamente festeggiato per l’ottima riuscita della prima edizione – ha spiegato il presidente di Confagricoltura Mantova Matteo Lasagna ci siamo già rimessi al lavoro in vista del secondo appuntamento con la nostra manifestazione, dedicata al rapporto tra cibo e scienza ma anche alle tematiche dell’innovazione nella produzione agricola, alle quali siamo sempre estremamente sensibili. È fondamentale infatti che le nostre imprese ritrovino la giusta competitività sui mercati, e per farlo devono perseguire la strada dello sviluppo tecnologico, di cui si parlerà abbondantemente anche nella prossima edizione del Festival. La formula utilizzata si è rivelata vincente, Mantova è città ideale per eventi di questo tipo e il pubblico ha risposto in maniera straordinaria, nonostante le avverse condizioni del tempo. Per il prossimo anno vogliamo proporre un Festival ancora più coinvolgente, più ricco di contenuti e di spunti per chi verrà ad ascoltarci, senza dimenticare la parte riguardante spettacoli e show».

Nella sua prima edizione, il “Food&Science” Festival ha richiamato pubblico, oltre che dalla nostra città, da Verona, Modena, Milano, Brescia e Cremona, ma c’è persino chi è arrivato da Copenaghen per assistere agli incontri e ai convegni organizzati durante la tre giorni mantovana.

Affollatissimi gli appuntamenti con ospiti d’eccezione quali l’astronauta Luca Parmitano, la biotecnologa Nina Fedoroff, il docente di ecologia R. Ford Denison o Chef Rubio, noto volto televisivo, senza dimenticare il divertentissimo spettacolo portato sul palco del teatro Bibiena da Arianna Porcelli-Safonov e dalla Banda Osiris: «Per la prima volta in Italia – prosegue Lasagna – il tema del rapporto tra cibo e scienza è stato affrontato nella giusta maniera, dando a tutti la possibilità di scoprire la vastità del mondo che si cela dietro questi due termini. Le tematiche da affrontare sono ancora tantissime e grosse novità bollono in pentola in vista della prossima edizione. Vi aspettiamo a Mantova dal 18 al 20 maggio 2018».

Annunci

Rispondi