MANTOVA – IL PRESIDENTE NAZIONALE GIANSANTI IN VISITA NEL MANTOVANO : «SOSTEGNO ALLE IMPRESE PER LA LORO CRESCITA»

Sostegno alle imprese e aiuto per cercare di risolvere le loro esigenze. Questi i temi principali toccati dal presidente nazionale di Confagricoltura Massimiliano Giansanti, nei giorni scorsi, in visita nel mantovano. Giansanti, accompagnato dal vicepresidente nazionale Matteo Lasagna, dal presidente di Confagricoltura Mantova Alberto Cortesi e dal direttore Daniele Sfulcini, ha toccato con mano alcune tra le più importanti realtà produttive della nostra provincia, nei principali settori.

GIANSANTI CONFAGRICOLTURA MANTOVA

La giornata si è aperta con la visita all’azienda agricola Corte Spinosa di Porto Mantovano, un allevamento di vacche da latte per la produzione di Grana Padano, conferito alla Latteria Sociale di Mantova, che è stata la seconda tappa del tour mantovano del presidente Giansanti. Continua a leggere

MANTOVA CHIAMA L’EUROPA. CORTESI: «SI SCELGA UN FUTURO AGRICOLO MODERNO, NON UN PASSATO NOSTALGICO CHE NON CI APPARTIENE PIÙ»

Un confronto sulla futura politica agricola dell’Unione Europea, alla vigilia delle elezioni del prossimo 26 maggio, che andranno a costituire un nuovo parlamento e una nuova commissione. Con questo obiettivo si è aperta questa mattina (11 aprile) “L’agricoltura mantovana chiama l’Europa”, l’assemblea provinciale di Confagricoltura Mantova, andata in scena al Ma.Mu. alla presenza dei candidati alle prossime europee.

MANTOVA CHIAMA L’EUROPA 2.jpg

A fare gli onori di casa Alberto Cortesi, presidente di Confagricoltura Mantova, che ha lanciato messaggi ben chiari al mondo della politica e delle istituzioni: «Noi rappresentiamo un’agricoltura fatta di elevatissima qualità, declinata in una produzione con grandi numeri, un’agricoltura professionale della quale andiamo orgogliosi e della quale deve andare orgoglioso chi questo paese lo rappresenterà in sede europea. Il parlamento europeo che andremo presto a scegliere avrà l’enorme responsabilità di scegliere tra un futuro agricolo moderno, fatto di innovazione, scienza e tecnologia, o un’agricoltura ormai figlia di un passato nostalgico, che non ci appartiene». Continua a leggere

Mantova – ALBERTO CORTESI È IL NUOVO PRESIDENTE DI CONFAGRICOLTURA MANTOVA

È Alberto Cortesi il nuovo presidente di Confagricoltura Mantova. Il 54enne allevatore di Roncoferraro, titolare dell’azienda agricola da latte “Bugno”, succede così a Matteo Lasagna, che ha lasciato il timone dell’associazione dopo un duplice mandato dalla durata totale di sei anni.

Da sx Lasagna, Sfulcini e Cortesi.JPG

Da sx il presidente uscente Lasagna, Sfulini e il nuovo presidente Cortesi

Nome forte fin dall’inizio per l’eredità di Lasagna, Cortesi ha ricevuto diverse centinaia di voti al termine della giornata odierna, che ha visto i seggi aperti, per i soli soci di Confagricoltura Mantova, dalle 9 alle 17, nella sede di via Luca Fancelli e nei 13 uffici di zona in provincia. Continua a leggere

CONFAGRICOLTURA MANTOVA AL VOTO: LUNEDÌ 10 DICEMBRE SI CHIUDE L’ERA LASAGNA

Si chiuderà ufficialmente con la tornata elettorale di lunedì 10 dicembre l’era di Matteo Lasagna alla guida di Confagricoltura Mantova.

MATTEO LASAGNA

Giunto al termine del suo secondo mandato alla guida dell’associazione di via Luca Fancelli infatti, Lasagna non potrà più essere rieletto: «Essere alla guida di Confagricoltura Mantova per sei anni è stata per me un’esperienza straordinaria. Nel corso dei miei due mandati ho incontrato persone magnifiche, con le quali ho lavorato e mi sono costantemente confrontato, sempre con un unico obiettivo, mettere il socio e l’associazione al centro del mio operato. Sono i soci infatti la vera ricchezza dell’associazione, ed è a loro che dobbiamo sempre rivolgere il nostro sguardo». Continua a leggere

CONFAGRICOLTURA MANTOVA IN PRIMA LINEA A TORINO, PER LE GRANDI OPERE

matteo-lasagna-presidente-di-confagricoltura-mantovaConfagricoltura Mantova in prima linea per lo sviluppo delle infrastrutture del Paese e il miglioramento dei collegamenti con il resto dell’Europa.

Una delegazione dell’associazione di via Luca Fancelli infatti, composta dal presidente Matteo Lasagna, dal direttore Daniele Sfulcini e dai membri della giunta provinciale, parteciperà lunedì 3 dicembre a Torino all’evento “Infrastrutture per lo sviluppo – Tav, L’Italia in Europa”, in programma alle Ogr (Officine grandi riparazioni) di corso Castelfidardo 22. Continua a leggere

MANTOVA – ITALIA-ISRAELE: FOCUS SULLA RIVOLUZIONE TECNOLOGICA AGRICOLA con CONFAGRICOLTURA MANTOVA

Una due giorni di interscambio tecnico e culturale, alla scoperta di quella che, senza ombra di dubbio, è la tecnologia applicata all’agricoltura più avanzata del mondo. Italia e Israele si incontrano mercoledì e giovedì a Mantova, con la regia di Confagricoltura Mantova e Foragri, per un appuntamento imperdibile per tutti gli addetti ai lavori.

confagricoltura.jpg

I lavori iniziano mercoledì 21 novembre alle ore 15.00 nella splendida cornice del teatro Bibiena, il convegno “Il settore lattiero-caseario tra evoluzione e innovazione: l’eccellenza italiana e l’esperienza internazionale”, con un focus dedicato a “L’innovazione tecnologica della ricerca israeliana”. Continua a leggere

CONFAGRICOLTURA MANTOVA – LATTE: RAGGIUNTO L’ACCORDO PER IL PREZZO. NEL 2019 TORNA L’INDICIZZAZIONE

latte.jpgÈ stato raggiunto poche ore fa l’accordo per il prezzo del latte alla stalla, firmato tra le organizzazioni di rappresentanza agricole e Italatte, la principale industria di trasformazione italiana (facente parte del gruppo Lactalis).

Visto il positivo andamento del mercato, è stato concordato un prezzo fisso per i mesi di ottobre, novembre e dicembre 2018, pari rispettivamente a 37,5 cent/litro, 38 cent/litro e 38,5 cent/litro, con una media trimestrale pari dunque a 38 cent/litro. Il prezzo medio pagato nel 2018 risulterà quindi essere di 37,4 cent/litro. Continua a leggere

MANTOVA – “FOOD&SCIENCE” FESTIVAL 2018: GIOVEDÌ LA CONFERENZA DI PRESENTAZIONE A MILANO

Dopo il grande successo della prima edizione, dal 18 al 20 maggio a Mantova torna l’appuntamento con il “Food&Science” Festival, una scommessa che Confagricoltura Mantova, assieme a tutti i suoi partner, ha saputo trasformare in un successo.

LASAGNA

La seconda edizione della manifestazione verrà presentata ufficialmente alla stampa giovedì 19 aprile, alle ore 11.30, nella meravigliosa cornice di Palazzo Turati, nel centro di Milano: «L’edizione 2017 – spiega Matteo Lasagna, presidente di Confagricoltura Mantova – è stata un grande successo. Abbiamo chiuso con 16.000 presenze registrate, ma soprattutto con la consapevolezza di aver dato vita a una manifestazione unica nel suo genere, qualcosa che mai prima d’ora si era visto non solo a Mantova, ma su tutto il territorio nazionale. Quest’anno, con la seconda edizione, rilanciamo il nostro interesse, le nostre domande, con nuovi relatori e nuovi spettacoli, in un perfetto connubio tra cibo, scienza e creatività». Ecco allora che all’orizzonte vi sono nuovamente tre giorni di confronti, dibattiti, discussioni e ragionamenti esclusivamente a livello scientifico, nei quali capire, riflettere e conoscere tutto ciò che si cela dietro il profondissimo legame tra cibo e scienza. Continua a leggere

IL MAIS OGM NON È DANNOSO PER L’UOMO. LASAGNA: «OGNI ANNO 120 MILIONI DI PERDITE»

Il mais Ogm non è rischioso per la salute dell’uomo. È a questa conclusione, finalmente chiara e comprensibile, che la scuola superiore Sant’Anna e l’Università di Pisa sono giunte al termine del maxi studio condotto sui dati relativi a oltre vent’anni di coltivazioni nel mondo del mais.

ogm

La ricerca italiana, pubblicata da Scientific Reports, ha finalmente dimostrato scientificamente come l’utilizzo della tecnologia Ogm sul mais non porti ad alcun tipo di rischio né per l’uomo, né per gli animali, né tantomeno per l’ambiente. Sono stati analizzati dati su colture negli Stati Uniti, in Europa, in Sud America, in Asia, in Africa e anche in Australia, a partire dal 1996 fino ad arrivare al 2016. In totale, i ricercatori italiani hanno lavorato su una mole immensa di materiale, confrontando oltre 11mila dati prelevati da circa seimila articoli scientifici. Continua a leggere

CONFAGRICOLTURA MANTOVA – «IMPRESE E REDDITO AL CENTRO DELLA FUTURA PAC». IL BILANCIO DEL PRESIDENTE LASAGNA

Lasagna«È fondamentale che le imprese agricole e il reddito degli imprenditori tornino al centro di una Politica agricola comune più semplice, efficace e con regole davvero condivise tra tutti gli attori della filiera». Parole di Matteo Lasagna, presidente di Confagricoltura Mantova, a commento del futuro che attende l’agricoltura europea alla scadenza dell’attuale Pac, attesa per il 2020. Ma uno dei primi argomenti da affrontare sarà sicuramente legato al quadro finanziario, scosso dall’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea: «Le risorse che verranno stanziate – spiega Lasagna – inizieranno a essere discusse già da quest’anno, ma c’è il rischio che la Brexit, con tutte le sue conseguenze, possa portare a un ridimensionamento delle risorse comunitarie per la Pac. Un’ipotesi ovviamente da scongiurare, ma che al momento va tenuta ben presente». Continua a leggere