BUSCOLDO – AL TEATRO “G.VERDI” VA IN SCENA LUCIA DI LAMMERMOOR

Il Teatro Comunale “G. Verdi” di Buscoldo di Curtatone, domenica 5 novembre alle 16,30 apre il sipario con l’opera Lucia di Lammermoor, un’opera in due atti di Gaetano Donizetti su libretto di Salvadore Cammarano, tratto da The Bride of Lammermoor. Ad interpretare il ruolo di Lucia sarà il soprano Linda Campanella; mentre il tenore Marzio Giossi interpreterà Lord Enrico Asthon. Orchestra dell’Accademia di Canto Lirico, concertatore e direttore il m° Daniele Anselmi

lucia di lammermoor

L’avvenimento ha luogo in Scozia, all’inizio nel castello di Ravenswood, poi nella cadente Torre di Wolferag.
Dramma tragico in due tempi è immaginato dal compositore alla fine del XVI secolo.L’Opera è divisa in tre parti: la prima è una specie di presentazione dei personaggi e delle cause del dramma che comincerà con il Primo Atto.Lord Enrico Asthon ha deciso di far sposare sua sorella Lucia al nobile Arturo Bucklaw, ma la ragazza si oppone perchè è innamorata di Sir Edgardo di Ravenswood, di casata contraria agli Asthon e odiato da Enrico. Edgardo deve lasciare la Scozia, ma prima di partire vorrebbe chiedere ad Enrico la mano di Lucia. 
La giovane lo dissuade perchè sa che il fratello non acconsentirebbe mai. I due innamorati si giurano amore eterno e suggellano la loro promessa con lo scambio degli anelli.Nel primo Atto Lord Asthon, per convincere Lucia a sposare Lord Arturo, ricorre all’inganno mostrandole una falsa lettera in cui Edgardo si dichiara innamorato di un’altra donna. Lucia, angosciata dal tradimento, si lascia trascinare alla firma del contratto di nozze con Lord Arturo, quando sopraggiunge Edgardo, che credendosi a sua volta tradito, in un impeto d’ira la maledice restituendole l’anello. Enrico Asthon sfida a duello l’odiato Edgardo e i due decidono di incontrarsi presso le tombe dei Ravenswood presso Torre di Wolferag.
Intanto al castello giunge Raimondo che, interrompendo i festeggiamenti per il matrimonio di Lucia e Arturo annuncia la triste notizia: Lucia presa dalla pazzia ha appena ucciso il novello sposo!Lucia ormai non è più in sé, vaneggia credendo di prepararsi alle nozze col suo amato Edgardo. Intanto vicino alle tombe dei

Ravenswood, dove avverrà il duello, Edgardo, incapace di vivere senza Lucia, pensa di farsi colpire da Enrico. 
Alcuni passanti lo avvisano che Lucia è in fin di vita, impazzita dal dolore. Edgardo corre al castello, ma ormai e troppo tardi: Lucia è morta e lui sconvolto si pugnala e muore a sua volta.

Lord Enrico Ashton                                                                MARZIO GIOSSI

Lucia, sua sorella                                                                    LINDA CAMPANELLA

Sir Edgardo di Ravenswood                                                   RODRIGO TROSINO

Lord Arturo Bucklaw (tenore)                                               CARLO GIACCHETTA

Raimondo Bidebent, educatore e confidente di Lucia      ANTONIO MARANI

Alisa, damigella di Lucia                                                        SILVIA GIANOLA

Normanno, capo degli armigeri di Ravenswood               CARLO GIACCHETTA

CORO OPERA HOUSE

ORCHESTRA DELL’ACCADEMIA DI CANTO LIRICO

CONCERTATORE E DIRETTORE DANIELE ANSELMI

SCENE E COSTUMI FANTASIA IN RE DI REGGIO EMILIA

Info e prenotazioni: 0376.410008 – www.Teatroverdicurtatone.it

teatroverdibuscoldo@gmail.com

(GB)

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.