MANTOVA – GIOVEDÌ 16 NOVEMBRE PRESIDIO NELLA STAZIONE FERROVIARIA. CARRA (PD): “INSIEME AI PENDOLARI PER UN SERVIZIO FERROVIARIO MIGLIORE”

Il gruppo consiliare regionale del PD della Lombardia ha programmato per giovedì 16 novembre una giornata di mobilitazione nelle stazioni ferroviarie per promuovere un’azione di vicinanza ai problemi dei pendolari, di protesta nei confronti di un servizio ferroviario regionale che riteniamo inadeguato e di proposte per una sua migliore organizzazione. “Presidierò la stazione di Mantova dalle ore 8 alle 9 – annuncia il consigliere del Pd Marco Carra– qui avrò modo di incontrare i pendolari delle diverse linee, ma soprattutto della Mantova-Cremona-Lodi-Milano che risulta la più problematica, con disagi all’ordine del giorno tra ritardi, soppressioni, guasti di ogni genere e sovraffollamenti”.

Un’azione di protesta e di ascolto che auspichiamo ci permetterà di alzare ancora di più la voce e rendere più energiche le già innumerevoli richieste di intervento presentate a questa Giunta ormai sorda che fa solo promesse. Vogliamo – conclude Carra – il raddoppio del binario, la soppressione dei passaggi a livello e soprattutto nuovi treni subito. In poche parole: treni più puntuali, più vivibili e soprattutto più sicuri, insomma, come dice lo slogan del nostro volantino, Treni per vivere e non da piangere!

 

Annunci

Rispondi