MANTOVA – CASA ANDREASI: CONFERENZA con la prof.ssa ANNAROSA BUTTARELLI

Domenica 17 dicembre ore 16.30 L’EMPATIA COME NON L’AVETE MAI CONOSCIUTA. È il titolo della conferenza che sarà tenuta dalla prof.ssa Annarosa Buttarelli a Casa della beata Osanna Andreasi (Via Frattini, 9) Mantova.

Nel travaglio del mondo contemporaneo in cui imperversa la violenza, si cerca un salvagente in alcune parole-chiave, tra cui l’empatia. Purtroppo è conosciuta solamente una versione volgarizzata e antiquata della parola, mentre santa Teresa Benedetta della Croce (cioè la filosofa Edith Stein) ne ha sviluppatouna concezione e una pratica potenzialmente rivoluzionarie che è necessario riconscere per cambiare la propria vita di relazione e la vita delle comunità, in generale.

Annarosa Buttarelli insegna Ermeneutica filosofica e Filosofia della Storia all’Università di Verona dove è anche ideatrice e responsabile scientifica del master di II livello “Consulenza filosofica di trasformazione”. e fa parte dal 1988 della comunità filosofica Diotima. Ha scritto saggi pubblicati all’interno di (“Oltre l’uguaglianza”, “La sapienza di partire da sé”, “Approfittare dell’assenza”, “La magica forza del negativo”, “Immaginazione e politica”, “Politica e potere non sono la stessa cosa”). Ha dedicato molti saggi, traduzioni e curatele alla filosofa spagnola Maria Zambrano di cui è considerata una delle maggiori studiose. È direttrice della collana “Corrispondenze di Maria Zambrano” per l’editore Moretti & Vitali. Fa parte del gruppo di coordinamento di IAPh Italia (Internationale Assoziation von Philosophinnen). Impegnata nel pensiero e nella politica della differenza fa parte da anni della redazione della rivista “Via Dogana”. Ha curato, insieme con Luisa Muraro e Liliana Rampello, il volume “Duemilaeuna. Donne che cambiano l’Italia” (Pratiche) e “La rivoluzione inattesa. Donne al mercato del lavoro” (Pratiche). Ha curato, con Federica Giardini, il volume “Il pensiero dell’esperienza” (Baldini Castoldi Dalai) che raccoglie contributi sul tema provenienti da filosofe di tutto il mondo. Recentemente ha curato la riedizione e scritto la postfazione di “Taci, anzi parla. Diario di una femminista” (et al. Edizioni) di Carla Lonzi che ritiene una delle sue maestre di filosofia e di politica. La sua ultima monografia è “Sovrane. L’autorità femminile al governo”, il Saggiatore, Milano 2013, che gode già di una seconda ristampa accresciuta. Le è stata conferita la Medaglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri per meriti scientifici e culturali. 

L’incontro è aperto a tutti

Info: Associazione per i monumenti domenicani – Casa della beata Osanna Andreasi
Via Frattini, 9 tel. 0376/322297  345/1539547
Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.