SAN BONIFACIO – MARIA FIRPO NARRA IL ROGO DEI CATARI ALLA LIBRERIA BONTURI

Sabato 27 gennaio ore 17  la LIBRERIA BONTURI di San Bonifacio (Vr) (corso Venezia 5), ospita MARIA FIRPO autrice del romanzo storico “Rex Mundi – Il rogo dei Catari a Verona” (Ed. Sometti). Con l’autrice interviene lo storico e scrittore Mario Patuzzo.

rogo dei catari.jpg

Il libro, che continua ad incontrare un’ottima accoglienza da parte di critica e lettori, racconta gli eventi che portarono al terribile episodio del 13 febbraio 1278, quando nell’Arena di Verona vennero arsi al rogo circa duecento Catari, eretici cristiani vittime di una durissima persecuzione papale.

REX MUNDI - MARIA IRPO

Il romanzo riporta episodi e personaggi reali e documentati, in una sceneggiatura che ci cala nel difficile clima dell’epoca.

Il 13 febbraio 1278 l’Arena di Verona vide tra le sue alte mura il terribile rogo dei Catari. Rex Mundi racconta il contesto storico in cui tutto questo è potuto accadere: le vicende di Ezzelino da Romano e del Comune di Verona, le lotte intestine, la violenza del potere, la dinastia scaligera e l’eterna lotta tra Papato e Impero.
Il romanzo è liberamente tratto da avvenimenti realmente accaduti: Maria Firpo descrive i fatti come avrebbero potuto svolgersi, introducendosi di soppiatto nelle stanze del potere, ascoltando i discorsi dei notabili, cercando nei numerosi libri le cronache descritte. Una profonda commozione ha accompagnato la stesura di queste pagine, perché di là dalle vicende narrate, reale è stata la sofferenza patita da quelle genti lontane.
Sullo sfondo rimane Verona, incantevole vittima degli eventi, che si presenta con i suoi luoghi in parte scomparsi, con il suo fiume ancora libero da arginature, con le sue mura e i suoi marmi che ancora oggi raccontano la sua storia. 
Un grande romanzo storico, un sorprendente esordio letterario.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.