REGGIOLO – DELEGAZIONE REGGIOLESE a BOLOGNA IN VISITA AL 121esimo REGGIMENTO ARTIGLIERIA

Questa mattina, lunedì 16 aprile, una delegazione reggiolese, composta da 52 persone tra amministratori, volontari e studenti della classe V A della scuola primaria dell’Istituto comprensivo “G. Carducci”, ha fatto visita alla caserma del 121esimo Reggimento artiglieria contraerei Ravenna a Bologna.

Anche quest’anno il gruppo, guidato dall’instancabile presidente dell’associazione Volontari per Reggiolo Mario Bertazzoni, insieme al sindaco Roberto Angeli, al dirigente scolastico Francesco Senatore e alla presidente della Pro loco Antonella Bedogni, ha incontrato il reggimento che il 2 giugno 2015 ha ottenuto la cittadinanza onoraria di Reggiolo. Presenti anche alcuni volontari delle associazioni Vpr (Volontari per Reggiolo), Pro loco e Croce Rossa.Il legame con i militari, che durante il terremoto del maggio 2012 hanno offerto aiuto e sostegno ai reggiolesi, è sempre saldo.

Reggimento Ravenna 3La delegazione, invitata dal comandante del Reggimento Emanuele Canale Parola, ha visitato la caserma di Bologna e assistito ad una dimostrazione di tecniche di difesa. A testimonianza del legame tra Reggiolo e i militari e dei passi avanti fatti sul fronte della ricostruzione post sisma, è stata posata una pietra che, nel giorno della Repubblica dello scorso anno, ha segnato l’avvio del cantiere di Piazza Martiri, luogo simbolico per tutta la comunità reggiolese.

Reggimento Ravenna“Il sindaco e i militari del 121esimo Reggimento artiglieria contraerei Ravenna – si legge sulla pietra collocata in un’area verde all’esterno della caserma – pongono la prima pietra della nuova Piazza Martiri, simbolo di rinascita e amicizia”.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.