MANTOVA – RICCO CALENDARIO di EVENTI e INIZIATIVE PROPOSTO dal COMPLESSO MUSEALE di PALAZZO DUCALE

Il Complesso Museale di Palazzo Ducale, Sabato 22 settembre, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio,  apre in via straordinaria anche la sera
dalle ore 19.15 alle 22.15; mentre il Museo Archeologico Nazionale, dalle ore 19.00 alle 22.00.

palazzo ducale.jpg
Per l’occasione il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha disposto che, fatte salve le gratuità, il biglietto d’ingresso sarà di € 1,00 con il seguente orario della biglietteria: ore 18.30 con ultimo ingresso alle 21.20.

Per le giornate del GEP2018 il Complesso Museale di Palazzo Ducale ha previsto un ricco calendario di iniziative dedicate agli adulti e ai bambini.

Per maggiori informazioni e per prenotazioni: pal-mn@beniculturali.it
tel. 0376-352104 Segreteria — tel. 0376-352100 Ufficio coordinatori

Sabato 22 settembre, eventi diurni:

  • ore 10.00-13.00 e ore 15.00-18.00, Atrio degli Arcieri, ingresso da piazza Lega Lombarda “La Soprintendenza si presenta” a cura della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Cremona Lodi Mantova, ingresso libero.
    Conferenza di presentazione delle attività della Soprintendenza con l’esposizione di casi studio.

museo archeologico mantova

  • ore 11.00, Museo Archeologico Nazionale “Risuonano i carnyx: guerrieri celti nel mantovano”, visita guidata a cura di Mari Hirose, Funzionaria archeologa. Gruppo di massimo 30 persone, è gradita la prenotazione, costo per l’ingresso al museo € 4,00 (presso la biglietteria di Palazzo Ducale).
    Il Museo Archeologico, un tempo teatro di corte dei Gonzaga, ospita una visita guidata dedicata alla tomba del guerriero di Castiglione delle Stiviere (metà III secolo a.C.), presso la sezione dedicata alla Preistoria e Protostoria del mantovano. Il ricco corredo funerario apparteneva a un personaggio di spicco della tribù dei Cenomani, che insieme ad altre genti celtiche invase l’Italia settentrionale all’inizio del IV secolo a.C.
    Sarà possibile apprezzare la collezione permanente del museo, recentemente rinnovata su progetto di Stefano L’Occaso e Nicoletta Giordani.
  • Ore 14.30 fino alle 19, LaGalleria Arte Contemporanea “Drawing space” con Brigitte Mahlknecht – Ingresso libero

Grafèin 4
I sette artisti invitati ad esporre alla mostra “Grafèin, scrivere il disegno” alternano la loro presenza negli spazi de LaGalleria durante l’orario di apertura, realizzando un drawing space quotidiano, nel quale si potrà creare una relazione tra l’opera d’arte, il suo artefice e lo spettatore.

  • ore 15-17, Appartamento della Rustica, ingresso dal Giardino dei Semplici “La Mano Alchemica” a cura di Monica Bianchi – Ingresso libero
    L’antica arte della lettura della mano è protagonista di questo incontro dove si potranno conoscere i tratti della propria personalità e la buona sorte, attraverso la “Carta della Buona Vita”.

Giardino pensile di Palazzo Ducale Mantova.jpg

Sabato 22 settembre, eventi serali in occasione dell’apertura straordinaria:

  • Ore 20.30, ritrovo presso l’ingresso del Museo di Palazzo Ducale, Sala Video “Un tuffo nel blu” percorso a cura dei Servizi Educativi, con Lara Zanetti, dedicato ai bambini e alle famiglie, durata circa 90 minuti.
    Gruppo di massimo 30 persone, è gradita la prenotazione. Adulti € 1.00 (biglietto d’ingresso, ragazzi fino ai 18 anni gratuito)
    I contenuti del percorso: Tuffiamoci nell’affascinante mondo acquatico di cui narrano nei giardini le fantastiche fontane del Palazzo Ducale, stillanti fresche acque dell’epoca dei prìncipi e delle principesse di casa Gonzaga. Immergiamoci nel liquido elemento dove brulica la vita per ammirare e riconoscere pesci, coralli, alghe, molluschi, tartarughe, crostacei dipinti in quantità nelle sale della nobile e antica dimora dei signori che governano Mantova, da sempre circondata, valorizzata, protetta dall’acqua.

FATO E DESTINO 5

  • Ore 21.00, Appartamento della Rustica, ingresso dal Giardino dei Semplici “Fato e destino. Tra mito e contemporaneità” visita guidata a cura di Michela Zurla, co-curatrice della mostra con Renata Casarin. Gruppo di massimo 30 persone, è gradita la prenotazione.
    L’evento è l’occasione per apprezzare, accompagnati dallo sguardo esperto di chi ha collaborato alla realizzazione della mostra, le circa 70 opere che spaziano dalla pittura alla scultura, dalla grafica al mosaico, tra cui spiccano capolavori di età romana, di Domenico Fetti, di Angelo Morbelli, di Gustav Klimt e di Adolfo Wildt. Attraverso un itinerario che dall’antichità arriva fino ai giorni nostri prendono forma in modo inaspettato quegli enigmi universali sui quali l’uomo si interroga da sempre. Ai partecipanti sarà donata la brochure della mostra e un cd sull’Orfeo di Monteverdi registrato al Teatro della Scala.

baby run.jpg

Domenica 23 settembre 

  • ore 10.15, Giardino dei Semplici Mantova Ten. Corri, visita e vivi Mantova.
    Baby Run, corsa riservata ai bambini, iscrizioni in piazza Sordello, costo € 2 (con assicurazione e assistenza medica, ristoro e gadget).
    Il Complesso Museale di Palazzo Ducale, in occasione della Terza Edizione di Mantova Ten, concede la suggestiva cornice del Giardino dei Semplici per la corsa “Baby Run”, una divertente iniziativa dedicata ai più piccoli e organizzata da UISP, Quisport e Comune di Mantova, in collaborazione con i gruppi podistici.

Brigitte Mahlknecht (Foto_bei_Buchpraesentation_2017)

  • Ore 14.30 fino alle 19, LaGalleria Arte Contemporanea “Drawing space” con Brigitte Mahlknecht. Ingresso libero con il biglietto del Museo di Palazzo Ducale
    I sette artisti invitati ad esporre alla mostra “Grafèin, scrivere il disegno” alternano la loro presenza negli spazi de LaGalleria durante l’orario di apertura, realizzando un drawing space quotidiano, nel quale si potrà creare una relazione tra l’opera d’arte, il suo artefice e lo spettatore.
Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.