CONFAGRICOLTURA MANTOVA – BILANCIO SEMINE 2018 E PROSPETTIVE FUTURE: LUNEDÌ 26 CEREALICOLTORI IN RIUNIONE IN SEDE

confagricoltura mantova1Un bilancio sulla campagna di semina 2018 per i cereali autunno-vernini, con l’intenzione di capire quali siano state le scelte dei coltivatori, e un aggiornamento sulle ultime novità del settore, con nuova opportunità economiche per i produttori.

È con questi due ordini del giorno che andrà in scena la riunione dedicata ai cerealicoltori organizzata da Confagricoltura Mantova, in programma per lunedì 26 novembre nella sede di via Luca Fancelli, a partire dalle ore 16.

In primis verrà illustrata la nuova proposta di contratto quadro dedicata alla coltivazione del mais, sviluppata da Confagricoltura assieme ad Assalzoo e valida a partire dal prossimo anno: «La coltura del mais – spiega l’ufficio tecnico di via Fancelli – è fondamentale per il nostro paese, che ad oggi è sceso al 50% della capacità di autoapprovvigionamento. È prioritario rilanciare la filiera, anche con un’azione politica seria ed efficace, cosa che al momento ancora manca. Nel frattempo, con i nostri accordi quadro, cerchiamo di venire incontro alle esigenze dei nostri produttori, favorendo la loro redditività».

Subito dopo, come detto, verrà fatto il bilancio delle semine 2018 dei cereali autunno-vernini e, in base a quelle, verrà delineata una prospettiva futura per la campagna.

Interverrà per l’occasione Marco Gorni, responsabile dell’Op nazionale Italia Cereali.

La riunione, aperta a tutti i produttori, sarà presieduta dal presidente della sezione cerealicoltori di Confagricoltura Mantova, Roberto Begnoni, che oltre ai saluti iniziali darà uno sguardo anche a tutte le iniziative che l’associazione sta portando avanti per lo sviluppo dell’intera filiera.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.