COLDIRETTI MANTOVA – 60 ANNI FA A ROMA NASCEVA IL CEJA: GLI AUGURI DEL CONSIGLIERE BELLEI AI GIOVANI AGRICOLTORI EUROPEI

Giovanni BelleiSto vivendo una grande opportunità a livello europeo, un’occasione di crescita personale e di confronto aperto con i colleghi allevatori di 22 Paesi dell’Europa. Siamo impegnati tutti per un’agricoltura competitiva, sostenibile, vicina ai consumatori. Non avrei immaginato un compleanno migliore per il Ceja”.

Così Giovanni Bellei, 23 anni, delegato di Giovani Impresa di Coldiretti Mantova, celebra i 60 anni del Consiglio europeo dei Giovani Agricoltori (Ceja), costituito a Roma il 4 dicembre 1958 e che vede l’imprenditore agricolo di Borgo Virgilio fra i propri componenti eletti a Bruxelles.

Faccio parte della sezione lattiero casearia e periodicamente ci riuniamo per contribuire al futuro della Politica agricola comune e del settore agricolo in generale”, specifica Bellei, che ha un’azienda di 38 ettari e alleva 250 capi per la produzione di latte, conferiti alla Latteria Sociale Mantova.

Sono due milioni i giovani agricoltori rappresentati dal Ceja, con le medesime sfide da affrontare e gli stessi problemi da risolvere – afferma Bellei -, ma anche con un sogno comune: migliorare l’agricoltura e dare risposte concrete sul fronte della sicurezza alimentare”.

E il modello italiano di agricoltura promosso da Coldiretti – assicura Bellei – è sempre più condiviso su scala comunitaria, a partire dall’etichettatura.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.