ITALIA’S GOT TALENT: IL DUO NO GRAVITY, PADRE E FIGLIO REGGIOLESI IN SEMIFINALE CON LE LORO ACROBAZIE

DUO NO GRAVITYGrande successo per il Duo No Gravity di Reggiolo allo show televisivo Italia’s got talent. Padre e figlio, Max Caramaschi e Mattia di otto anni, hanno infatti conquistato le semifinali del concorso.

Max Caramaschi lavora come cantoniere del Comune di Reggiolo, Mattia frequenta la terza elementare e condividono una grande passione per le acrobazie. La loro avventura nasce a Gardaland, il noto parco di divertimenti dove spesso andavano per assistere a spettacoli di acrobazie. Con mamma Giusy come fan Mattia e Max hanno deciso di mettersi in gioco e di diventare acrobati.

Cattura1

Dopo tanti sacrifici e tantissime prove, padre e figlio sono stati selezionati per il talent show condotto da Lodovica Comello con giudici Claudio Bisio, Frank Matano, Mara Maionchi, Federica Pellegrini, arrivando alle ultime sfide.

DUO NO GRAVITY 2Le loro esibizioni lasciano senza fiato, ma quello che però rende davvero speciale questo duo è la voglia di stare insieme e la grande la fiducia reciproca.

(foto M.C.)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.