BASSANO DEL GRAPPA, ISTITUTO SCALABRINI: I FANATICI DELL’APOCALISSE. Conferenza con il prof. ANTONIO MUSARRA

ponzioIl secondo ciclo del XXI anno di attività del Centro Studi Medievali Ponzio di Cluny (www.ponziodicluny.it) è dedicato ad un tema di particolare interesse e che, sia pure trattato a livello storico, ha numerose implicazioni legate al contemporaneo. Gli incontri si tengono a Bassano del Grappa presso l’Istituto Scalabrini (viale Scalabrini 3) con inizio alle ore 17,30. Le cinque conferenze (2 marzo- 6 aprile) sono dedicate agli Ebrei nel corso del periodo medievale, osservati sia nella loro storicità a livello universale sia nella loro presenza a livello locale.

La conferenza di sabato 23 marzo avrà come argomento I fanatici dell’Apocalisse. Le persecuzioni anti-ebraiche nel corso della prima crociata e sarà tenuta dal professor Antonio Musarra .

L’anno 1096/4856 rappresenta un vero e proprio spartiacque nella storia delle relazioni tra cristiani ed ebrei. Nel corso della prima crociata, alcune comunità renane – tra le più fiorenti e intellettualmente impegnate dell’Europa del tempo – furono assalite e costrette a pagare un duro tributo di sangue. Per non rinnegare la propria fede, diversi ebrei giunsero spontaneamente a togliersi la vita e a toglierla ai propri figli. Per alcuni, quegli eventi avrebbero dato inizio a una catena di catastrofi che avrebbero condotto direttamente alla Shoah.

Quali, le impressioni delle fonti cristiane?

E quali, quelle delle fonti ebraiche giunte sino a noi?

I prossimi incontri si terranno il 30 marzo Antiebraismo medievale. Da Agostino d’Ippona all’elaborazione delle accuse di omicidio rituale e di profanazione dell’ostia, relatore la prof.ssa Alessandra Veronese e il 6 aprile La mistica dell’alfabeto ebraico, relatore il prof. Davide Astori.

GB

 

 

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.