SAN BENEDETTO PO – Al Teatro Beatnik va in scena la commedia dialettale “Na Fioela Da Maridà” della Compagnia Teatrale “L’è mei perdi che catai”

La Compagnia teatrale “L’è mei perdi che catai”, venerdì 17 maggio alle ore 21.00 al Teatro Beatnik di San Benedetto Po, andrà in scena con “Na Fioela Da Maridà”, commedia brillante in due atti di Stefano Palmucci.

La storia si svolge negli anni ’80 in casa di certi proprietari terrieri, ma non è chiaro come mai la figlia piena di pretendenti va a scegliere proprio un gran tontolone, figlio di una facoltosa vedova.

Una dottoressa di poche parole, una comare petulante, un contadino ingenuo, un cavaliere affascinante ed un parroco scroccone, rendono la commedia divertente e piena di equivoci con un finale sorprendente.

Compagnia Teatrale L'è mei perdi che catai.jpg

La compagnia nasce nel 2007 da un gruppo di amici che frequenta l’oratorio di Palidano, come momento di aggregazione. Inizia per gioco e ora è realtà.

GB

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.