MANTOVA – MINCIOMARCIA È SINONIMO DI MANTOVANITÀ: da piazza Sordello parte la 46ª edizione della Stracittadina non competitiva

Mincio marcia loc 2C’è grande attesa quest’anno per la camminata più partecipata dai cittadini di Mantova e provincia. La manifestazione è organizzata da Uisp e Quisport, assieme al Comune di Mantova, con la presenza di Radio Bruno.

Ricordiamo inoltre, che in questa edizione la stracittadina sarà ancora più “green”, condividendo la scelta plastic free per limitare l’uso della plastica monouso; infatti, tutto il materiale consegnato ai partecipanti per il ristoro ed il risotto finale sarà di materiale al 100% compostabile e, quindi, smaltibile nei numerosi punti di raccolta rifiuti organici che saranno presenti in piazza.

In occasione dell’anno di Mantova “Città europea dello sport”, la Minciomarcia punta a diventare l’evento più partecipato di tutta la rassegna che vede Mantova ospitare parecchie centinaia di iniziative sportive.

La stracittadina vivrà diversi momenti coinvolgenti: fin dal pomeriggio interesserà piazza Sordello con intrattenimenti ed iniziative per i più piccoli. L’animazione poi continuerà per tutta la serata con molte altre attività.

Un sipario che sabato 25 maggio da piazza Sordello si aprirà nuovamente abbracciando quasi tutte tutte le vie ed i palazzi della città dei Gonzaga, per alcune ore vissuta e attraversata gioiosamente da migliaia di persone.

Alle ore 20.00 precise, con la musica e l’allegria di Radio Bruno in sottofondo, il via verrà dato dal sindaco di Mantova Mattia Palazzi, che simbolicamente saluterà tutti i cittadini partecipanti alla non competitiva.

Minciomarcia - foto di repertorio

Due i percorsi: un giro da 5 km attraverso le vie del centro, camminando e correndo, mentre i più allenati potranno cimentarsi sul circuito da 10 km che in gran parte interesserà le piste ciclabili in riva ai laghi.

La quota di partecipazione di 5 euro da diritto al numero di pettorale adesivo, al ristoro finale (bibite, snak vari, biscotti, eccetera), ad un risotto alla mantovana (distribuito direttamente in piazza a cura dei volontari della polisportiva San Giorgio ‘90), oltre a vari prodotti offerti da ditte locali, naturalmente fino ad esaurimento scorte.

Le iscrizioni effettuate da studenti e famiglie presso le scuole della città possono contare su un costo estremamente agevolato: solo 3 euro e come sempre 1 euro verrà poi donato all’istituto stesso.

Per iscrivere gruppi e singoli ci si può rivolgere ai punti vendita Conad di Mantova, Lunetta, Levata e Portomantovano, al negozio Decathlon di Curtatone ed anche presso la sede Uisp di via Ilaria Alpi 6, tel. 0376/362435.

Oltre agli sponsor (negozi Conad, Gruppo Mantova Salus, Consorzio Parmigiano Reggiano, Cleca San Martino, Gruppo Tea, Bper Banca, schiacciatine Bottoli, Decathlon, consorzio latterie Virgilio, riseria Zacchè e Dhiaforà) contribuiscono all’evento le Forze dell’Ordine, la Polizia Locale, i volontari, i risottai della polisportiva “San Giorgio ‘90”, decine di soci dell’Uisp, i gruppi sportivi Avis Suzzara e Lega ciclismo, la Protezione Civile “Sepris” Club Virgiliano, il Gruppo Scout “Mantova 10”, Avis e Aido provinciale, l’associazione Cuore Amico, la Croce Verde, l’Accademia Musicalmente di Virgilio, le società affiliate Uisp e molti altri gruppi ricreativi di Mantova e Provincia.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.