MANTOVA LIBRI MAPPE STAMPE: Torna nella città dei Gonzaga la tanto attesa mostra dedicata alla carta antica

Pietra miliare nel settore dell’antiquariato librario italiano, ha contribuito a far nascere e crescere la passione per il libro antico e, finalmente, dopo una pausa lunga quasi 10 anni, torna con un’edizione rinnovata che promette di non tradire origini e aspettative.

Stiamo parlando di “Mantova Libri Mappe Stampe”, ei fu “Frontespizio”, la mostra-mercato dedicata a libri e cartografia d’epoca in programma nel cuore della città dei Gonzaga sabato 14 e domenica 15 settembre 2019, si appresta a soddisfare l’interesse di esigenti collezionisti e appassionati visitatori, ma anche la curiosità di amanti del bello e turisti di passaggio che possono approfittare di uno degli ultimi weekend estivi per lasciarsi incantare dalle bellezze di Mantova.

La rassegna, come nelle ultime edizioni, si terrà nella cornice del Chiostro del Museo Diocesano, nel cuore del centro storico della città, a due passi dal Museo Archeologico e da Palazzo Ducale, con ingresso libero. L’ambizione è quella di tornare ad essere un punto di riferimento per i più rigorosi collezionisti, attratti qui dall’unicità di un’offerta così ampia e di qualità, oltre che dal ricordo che un tale nome evoca nella memoria dei più navigati.

Durante i giorni della mostra-mercato sarà inoltre possibile visitare il Museo Diocesano usufruendo eccezionalmente del ticket ridotto)

Saranno oltre quaranta gli espositori provenienti da tutta Italia e dall’estero che hanno già aderito alla manifestazione. Tra librerie specializzate ed operatori di stampe e cartografia pronti a far bella mostra delle loro rarità, è davvero vasto e pregiato il tesoretto in carta e inchiostro che a fine estate invaderà Mantova: libri di pregio, come le cinquecentine uscite dai torchi di stampatori famosi come Manuzio e Giunta, si affiancano ad altre, più numerose, curiosità bibliografiche dal XVI al XX sec. Vasta anche l’offerta cartografica, che comprende mappe, atlanti, vedute e piante topografiche, e quella di stampe decorative d’epoca – sempre originali e garantite dalla competenza dei professionisti coinvolti. Non mancheranno poi gli autografi e le incisioni degli degli “antichi maestri” come Dürer, Raimondi, Ghisi.

La manifestazione è organizzata con il patrocinio del Comune di Mantova e la collaborazione del Museo Diocesano. Media partner le principali piattaforme web del settore: Maremagnum.com, Abebooks.it e Copernicum.it

Info: Sabato 14 settembre ore 9.30 – 18.30 — Domenica 15 settembre ore 9.30 – 13

Chiostro Museo Diocesano F. Gonzaga  Piazza Virgiliana n. 55 – Mantova

INGRESSO GRATUITO  www.mantovalibriestampe.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.