MANTOVA – CONSORZIO PROGETTO SOLIDARIETÀ: SERVIZIO AFFIDI E SERVIZIO TUTELA DEI MINORI

Qui di seguito pubblichiamo il comunicato stampa pervenutoci dal presidente del Consorzio Progetto Solidarietà e assessore al welfare del Comune di Mantova Andrea Caprini, a firma dei 14 Comuni aggregati nel Consorzio Progetto Solidarietà.

In qualità di amministratori dei 14 Comuni associati nel Consorzio Progetto Solidarietà, intendiamo fornire alcune precisazioni con riferimento al servizio affidi e al servizio tutela minori, anche in relazione ad articoli di stampa recentemente apparsi sui quotidiani locali, allo scopo di sgomberare il campo da possibili dubbi e fraintendimenti e rassicurare i cittadini sul buon operato di tali enti.

Non esiste alcun collegamento, né di metodi né di strumenti, tra il servizio affidi del distretto di Mantova e i gravissimi fatti di Bibbiano su cui sta indagando la magistratura. Non esiste e non è mai esistito alcun rapporto di collaborazione professionale tra i nostri operatori e le associazioni e le istituzioni coinvolte nell’inchiesta citata.

Ribadiamo la nostra totale e piena fiducia negli operatori, psicologi, assistenti sociali, educatori, operanti nei servizi distrettuali tutela minori e affidi, che agiscono (giova ricordarlo) su mandato dell’autorità giudiziaria, lavorando in un ambito estremamente complesso e delicato, ponendo sempre al primo posto l’interesse del minore.

Sarà nostra cura organizzare nei prossimi mesi un nuovo momento di confronto pubblico, sulla scorta della positiva esperienza della 1° Giornata dell’affidamento famigliare organizzata lo scorso 23 giugno, per illustrare il funzionamento del servizio, contribuire a diffondere la cultura dell’affido e sensibilizzare le famiglie mantovane sull’importanza di questo prezioso istituto.

I Comuni di:

  • Bagnolo
  • Borgo Virgilio
  • Castelbelforte
  • Castel d’Ario
  • Castellucchio
  • Curtatone
  • Mantova
  • Marmirolo
  • Porto Mantovano
  • Rodigo
  • Roncoferraro
  • Roverbella
  • San Giorgio Bigarello
  • Villimpenta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.