GONZAGA MILLENARIA – “Ardentemente 2019”: LA MIGLIOR MOSTARDA È DELLAZIENDA “FIGLIA DELLE ROSE” DI PEGOGNAGA

La mostarda di mele dell’azienda “Figlia delle Rose” ha vinto il concorso “Ardentemente 2019”, organizzato da Consorzio agrituristico mantovano, che si è svolto ieri sera (2 settembre) presso la Fiera Millenaria a Gonzaga.

vincitrice di ardentemente 2019.jpgLa degustazione, la prima con giuria popolare, ha visto protagoniste 11 mostarde di fattoria con gusti (alcuni) insoliti:

  • Azienda  Agricola Palazzina Bassa di Gazoldo degli Ippoliti – mostarda di albicocche
  • Loghino 6 piane di Serravalle Po –  mostarda di pere e frutti di bosco
  • Corte Villoresi di Pegognaga –  mostarda di ciliegie
  • Azienda agricola Zanchi di Roverbella – mostarda di mele
  • Loghino Vittoria di Gazoldo degli Ippoliti  – mostarda di finocchioCorte Nigella – mostarda di pere e limone
  • Figlia delle Rose di Pegognaga  – mostarda di mele
  • Corte Garzotta di Quistello – mostarda di fichi neri
  • Corte Valle San Martino di Moglia  – mostarda di prugne-Daolio Patrizio di Suzzara – mostarda di anguria
  • Az. agricola Righi Angelo – mostarda di pere williams

assaggi-di-mostarde.jpg

Al  secondo posto si è classificato Loghino Vittoria con la mostarda di finocchio, medaglia di bronzo per Gabriele Mezza di Corte Valle San Martino con la mostarda di prugne.

La giuria popolare ha dato i voti, da 1 a 10 a seconda di quanto la mostarda abbia incontrato il suo gusto. 30 persone hanno assaggiato e degustato le mostarde abbinandole ai formaggi della Latteria Begozzo, dell’azienda agricola Libiolette e al pane dell’azienda agricola Brado e le strie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.