COMUNE DI MANTOVA – DECOLLA IL PROGETTO ‘LUNATTIVA’: WebApp, Puntiluna, informazioni sul quartiere e sugli eventi

Il progetto “Lunattiva” è un’idea del Comune di Mantova finanziato dal fondo Sociale Europeo. I partner sono Aler, Sol.Co, Agape e CSVM Lombardia Sud. Lunattiva mira ad incentivare la partecipazione e la cittadinanza attiva degli inquilini Aler e comunali con saldo passivo sul canone di locazione attraverso una serie di attività che sono valorizzate tramite il meccanismo ideato dei Puntiluna. Si tratta di un istituto di credito virtuale che eroga buoni nominativi, per nucleo familiare.

Le novità sul progetto sono state presentate giovedì 26 settembre nella Sala Consiliare Comune di Mantova. Sono intervenuti tra gli altri l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Mantova Nicola Martinelli, l’ingegner Luca Rocchetti di Aler e Camilla Federici di Smartidea.

Per ricevere crediti in Puntiluna il cittadino può svolgere le svariate azioni di valore stimato nell’unità di misura virtuale di 1 Puntoluna = 1 euro.  Si è deciso di associare la base nominale all’unità di tempo pertanto 1 ora = 5 Puntiluna = 5 euro. I Puntiluna accumulati dal nucleo famigliare sono usati per compensare la morosità accumulata con l’ente proprietario dell’abitazione, annullando o riducendo il proprio debito.

Alcune formule premiali Silver e Gold, raddoppiano e quadruplicano il valore del punto in base al tipo di attività e all’impegno profuso dai cittadini.

E’ prevista la raccolta e la donazione di Puntiluna Solidal da parte di chi non abbia una morosità in corso e desideri aiutare un nucleo familiare.

Attraverso il sito di Lunattiva e la sua funzione di WebApp, facilmente scaricabile in formato mobile e iconizzabile sul proprio telefono cellulare con l’icona di LunApp, il cittadino può collegarsi al portale e verificare le attività presenti nel quartiere inserite nel calendario ed offrire la propria disponibilità e collaborazione.

Presso l’Officina delle Idee, lo Sportello di Lunattiva presente in via Canneti 22 a Lunetta, è possibile ricevere le credenziali per poter accedere all’area riservata che verrà creata per ogni utente. Per ogni nucleo familiare viene quindi creato un profilo che indica la raccolta dei Puntiluna e la corrispondente decurtazione sulla morosità.

La WebApp è importante per tre motivi – ha detto l’assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Mantova Nicola Martinelli -. Innanzitutto perché l’utente ha la possibilità di verificare i Puntiluna accumulati e quindi capire quanti soldi devono essere scalati dalla morosità e dall’affitto. In secondo luogo perché può avere tutte le informazioni sul quartiere e sugli eventi mese per mese. In terzo luogo la WebApp rappresenta un sistema innovativo di comunicazione tra tra Comune e Aler e gli inquilini. Infatti, nell’area riservata l’inquilino stesso potrà visionare lettere e comunicazioni che riguardano la gestione dell’appartamento. E’ un progetto estremamente innovativo e unico in Italia”.

Il sito di Lunattiva risponde ad esigenze di operatività, facilità di accesso e di utilizzo, comprensione e fruibilità da parte dell’utenza. La grafica e le soluzioni adottate sono pensate per poter essere visualizzate anche da utenti con limitazioni alla vista. Il sito è predisposto per poter essere presto tradotto anche in altre lingue tra cui l’inglese, il francese e l’arabo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.