SUZZARA – PRESENTAZIONE DEL ROMANZO D’ESORDIO DI ELISABETTA BARALDI “SONO TORNATE LE PECORE”

Copertina Sono tornate le pecore.jpg

Esce in tutte le librerie italiane il romanzo d’esordio SONO TORNATE LE PECORE della mantovana Elisabetta Baraldi, edita da Gilgamesh Edizioni. La presentazione in anteprima assoluta si terrà mercoledì 2 ottobre 2019 alle ore 17.30 al centro culturale Piazzalunga Cultura Suzzara di Viale S. Zonta 6/A a Suzzara (MN).Dialogherà con l’autrice l’editore di Gilgamesh Edizioni Dario Bellini.

Previsto un evento speciale con reading intrepretato dagli attori Adolfo Vaini e Rossella Avanzi della Compagnia Campogalliani e al termine, verrà offerto aperitivo con buffet.

Dopo essersi piazzata tra i finalisti della V Edizione del Premio Letterario Nazionale per Poesia e Narrativa “Andrea Torresano”, l’autrice Elisabetta Baraldi, suzzarese che da oltre vent’anni lavora nella cooperazione sociale, è stata selezionata dalla casa editrice Gilgamesh per pubblicare, nella collana di narrativa ANUNNAKI, la sua opera d’esordio SONO TORNATE LE PECORE.

“Avere il coraggio di non tornare là dove si è stati felici significa mantenere intatto lo scintillio del ricordo, che continuerà a brillare tra le pieghe dell’anima fino alla fine dei nostri giorni.” così troviamo scritto nella quarta di copertina del libro “Diversamente saremo colti da un senso di estraneità delle cose che un tempo ci corrispondevano. L’intimità tra l’anima e il ricordo sarà per sempre compromessa, poiché nulla di ciò che è stato potrà ancora essere.”

Olga, la protagonista, una ragazza che perde precocemente la madre e che viene allevata dalla zia Imelde, senza figli né marito e in discrete condizioni economiche, l’unica parente disposta, seppur di malavoglia, a prendersi in casa la figlia della sorellastra, si potrebbe definire una giovane donna davvero speciale; e quale turbamento le provocava incontrare il destino e svelare la vita… Non era più lì e forse non era nemmeno più lei. Era lontana, in luoghi sconosciuti e allo stesso tempo familiari. Se solo fosse stata spaventata dalla profondità dell’ignoto. Se non avesse salito quei gradini fino al terzo piano…

Ad intervistare l’autrice sarà l’editore di Gilgamesh Dario Bellini.

L’evento è a ingresso gratuito. È previsto anche un aperitivo a buffet offerto dalle Cantine Giubertoni.

Quella di sabato rappresenterà la prima tappa di un tour promozionale che coinvolgerà diversi luoghi e contesti avvalendosi di ulteriori intrecci artistici.

Elisabetta Baraldi è nata e vive a Suzzara (MN) dove da oltre vent’anni lavora nella cooperazione sociale. Ha studiato presso l’Università di Verona dove ha conseguito la laurea in “Scienze dell’Educazione” e il master in “Disagio giovanile e sostegno alla genitorialità”.

Nel novembre 2016 ha partecipato al progetto di Ibby Italia “Una biblioteca per Lampedusa”, promuovendo la lettura negli istituti scolastici dell’isola. Scrive articoli per riviste locali. È membro della Commissione Pari Opportunità del proprio Comune.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.