QUISTELLO, DENUNCIATO DAI CARABINIERI PER CONTRAFFAZIONE DI CAMBIALE AI DANNI DI UN QUISTELLESE

Aveva tentato di modificare una cambiale per un importo molto alto, oltre 5.000 euro, allo scopo di poterla mettere all’incasso e trarre un ingiusto profitto.

CARABINIERI QUISTELLO

È quanto ha fatto un  57enne della provincia di Padova, pregiudicato ed allevatore, che è stato denunciato per violazione dell’art, 491 del C.P. e per il 640 del C.P. 

L’uomo, entrato in possesso di una cambiale intestata ad un 50enne di Quistello, riusciva a modificarla nei dati anagrafici ed a porla all’incasso in una filiale della “Cassa di Risparmio di Bolzano”.

A seguito di querela contro ignoti sporta dalla vittima di Quistello, i militari della locale Stazione riuscivano ad individuare lo sportello presso cui la cambiale era stata posta all’incasso e dopo aver acquisito l’originale, riscontravano la contraffazione del titolo di credito individuando altresì il nominativo di chi l’aveva messa all’incasso.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.