CORONAVIRUS, SONO 37 LE VIOLAZIONI AMMINISTRATIVE ELEVATE DAI CARABINIERI NELL’ALTO MANTOVANO

Alto Mantovano, 3 aprile – I Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere, tra il 31 marzo e il 2 aprile, durante i massivi e meticolosi controlli su tutto l’alto mantovano, con il dispiegamento di tutte le pattuglie disponibili, impegnate a far rispettare le norme stabilite con il D.P.C.M. 8 marzo 2020 e successive modificazioni, emanato per contrastare la diffusione epidemiologica da COVID-19, hanno controllato complessivamente 317 veicoli e 372 persone.

controllo carabinieri alto mantovano

Sono 37 le violazioni amministrative riscontrate, due delle quali alla stessa persona nello stesso giorno.

La maggior parte degli inadempienti sono uomini e l’età varia dagli 73 ai 15 anni,  tutti residenti nell’alto mantovano e nelle provincie limitrofe.

Tutti i sanzionati non hanno addotto giustificazioni valide in merito alla loro circolazione, sebbene in atto il divieto, motivando il loro comportamento con le “solite” giustificazioni non conformi a quelle citate nel Decreto Legge.

NON USCIRE DI CASA” è la martellante raccomandazione rivolta alla cittadinanza da parte dei Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere nonché dalle emittenti televisive, dalle radio, dai giornali, dai social etc..

E’ sempre utile ricordare che si può uscire di casa esclusivamente per comprovate ed inderogabili esigenze lavorative, motivi di salute e situazioni di necessità.

I Carabinieri della Compagnia di Castiglione delle Stiviere fanno sapere che i controlli saranno sempre più intensi su tutto il territorio dell’alto mantovano.

 

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.