IN BICICLETTA CON UN PANETTO DI HASHISH DEL VALORE DI 1000 AURO: ARRESTATO DAI CARABINIERI DI POGGIO RUSCO

Carabinieri di Poggio Rusco (2)

Poggio Rusco, 15 maggio – Brillante e fulminea attività  dell’Arma dei Carabinieri che ha portato a termine nella tarda serata di ieri nel centro abitato di Poggio Rusco. Erano circa le 22,00 quando i militari della Stazione Carabinieri di Poggio Rusco, al Comando del Luogotenente DI PASQUALE, hanno individuato un 50enne del posto, già conosciuto agli operanti, che a bordo di una bicicletta si aggirava per le vie del paese.

Carabinieri di Poggio Rusco (1)

La presenza dell’uomo in giro a tarda ora ha insospettito i militari che, pur conoscendolo, hanno comunque deciso di fermarlo per chiedere il motivo per cui fosse in giro. Nonostante la giustificazione addotta, legittima sotto il profilo delle attuali norme  che limitano la circolazione a causa della pandemia da Covid-19,  i Carabinieri hanno deciso di effettuare controlli più accurati sottoponendo a perquisizione l’individuo, al termine della quale è stato trovato in possesso di un panetto di hashish del peso di 100 grammi.

In ragione di ciò e dei precedenti specifici, il 50enne è stato tratto in arresto ed è stato condotto dapprima presso la Caserma dei Carabinieri di Poggio Rusco e successivamente in carcere a disposizione del magistrato competente verso il quale dovrà rispondere di detenzione di sostanza stupefacente in relazione all’art. 73 del DPR 309/1990.

Lo stupefacente, che sul mercato dello spaccio avrebbe fruttato circa 1.000 euro, è stato sottoposto a sequestro. Al termine della direttissima l’arresto è stato convalidato e la celebrazione del processo rinviato al mese di giugno 2020.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.