MANTOVA CANDIDATA “INTELLIGENT CITIES CHALLENGE”

MANTOVA CANDIDATA INTELLIGENT CITIES CHALLENGEMantova, 20 maggioLa Giunta Palazzi, mercoledì 20 maggio, riunita in videoconferenza, ha deciso di candidare la città di Mantova all’iniziativa “Intelligent Cities Challenge” per definire le azioni di supporto verso città più intelligenti, verdi ed inclusive.

Se la Commissione Europea accoglierà la candidatura, il Comune di Mantova procederà all’adozione degli atti necessari per svolgere le attività in programma.

E’ stato dato mandato all’Ufficio Progettazione e Fundraising di coordinare e coadiuvare i settori coinvolti nell’eventuale realizzazione del progetto.

La Commissione Europea aveva lanciato l’iniziativa “Intelligent Cities Challenge (sfida delle città intelligenti)” lo scorso 27 febbraio per favorire città più intelligenti, verdi ed inclusive, dopo il successo della precedente iniziativa “Digital Cities Challenge (sfida delle città digitali)” lanciata nel 2018.

ADRIANA NEPOTE

L’iniziativa – ha detto l’assessore ai Progetti Europei Adriana Nepoteintende fornire alle città partecipanti, per un periodo di 28 mesi a partire da giugno 2020, un supporto di consulenza, articolato in diverse fasi, per facilitare la realizzazione degli obiettivi definiti e prevede la partecipazione alle attività di almeno tre soggetti locali quali l’amministrazione comunale, le società con incarico di gestione di servizi digitali, l’ente di istruzione di alto livello o di ricerca”.

Sono intercorse comunicazione e scambi con diversi stakeholders del territorio interessati alla stesura e alla implementazione del piano smart city.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.