“LADRI DI FACCE”, IL NUOVO SAGGIO DEL MAESTRO D’ARTE DOTT.SSA ELENA PAGANI CON IL PROF. ALESSANDRO MELUZZI PUBBLICATO DA OLIGO EDITORE

Maestro d'arte dott.ssa Elena Pagani

Mantova, 20 maggio – Si può unire l’arte alle indagini di polizia scientifica? Secondo il saggio “Ladri di facce – Il Disegnatore Anatomico tra testimoni, vittime, memorie e falsi ricordi” la risposta è sì. Il saggio, scritto a quattro mani da due figure di spicco nell’ambito della ricerca in entrambi i campi quali il Maestro d’Arte Dott.ssa Elena Pagani, ed il Professor Alessandro Meluzzi, mette insieme due campi di ricerca al fine di sottolineare l’importanza della figura del Disegnatore Anatomico all’interno delle ricerche di Polizia Scientifica. Attraverso l’arte, infatti, è stato possibile dare un volto a criminali che oggi sono stati confermati nella loro condanna.

I due autori del saggio sono partiti da una serie di domande che coinvolgono entrambe le discipline. È possibile contribuire alla risoluzione di casi, volti a rendere giustizia a vittime di reati, disegnando? L’approfondimento artistico-scientifico, espanso in contesti tradizionali di ricerca investigativa, ha particolare valenza per raggiungere questo obiettivo? La sua definizione, suggestionabile come la memoria, è attendibile?

Il saggio “Ladri di facce” rappresenterà ai lettori come sia stato possibile, attraverso l’uso dell’arte e del disegno accademico, contribuire concretamente all’identificazione di pericolosi criminali ed assicurarli, così, alla giustizia. Il percorso investigativo di un’artista poliziotto (Elena Pagani, Disegnatore Anatomico della Polizia Scientifica Italiana) sarà espresso attraverso l’utilizzo di tecniche artistiche ed investigative differenziate da caso a caso: ne verranno evidenziati quattro che sapranno accompagnare il lettore in una percorrenza d’indagine unica nel suo genere in cui la coscienza dell’artista si profonderà al raziocinio dell’investigatore.

“Ladri di Facce”, oltre alla prefazione di Mario Giordano, vanta il patrocinio di ricerca d’avanguardia artistica dell’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, il patrocinio funzionale di supporto e di formazione professionale, per Operatori di Pubblica Sicurezza e Polizia Giudiziaria, del Sindacato Autonomo di Polizia di Roma, ed il patrocinio di ricerca criminologica avanzata, applicata all’analisi identificativa di criminali seriali, dell’Azienda di Informatica KeyCrime di Milano.

Il libro “Ladri di Facce” sarà disponibile all’acquisto, nelle migliori librerie, dal giorno 3 settembre 2020 (non prima x causa Covid-19). Dal medesimo giorno, sarà possibile riceverlo a domicilio per chi ha già provveduto, o provvederà a prenotarlo sui circuiti on line (Ibs, Amazon…). A seguito delle innumerevoli richieste dei Lettori pervenute agli Autori e alla Casa Editrice OLIGO, la redazione si è resa disponibile ad inviare da oggi (20 maggio 2020), via posta e senza aggravio di spese di spedizione, il libro “Ladri di Facce” a chi ne farà richiesta all’indirizzo mail: casaeditrice@ilrio.it.

Dott.ssa Elena Pagani e Prof. Alessandro Meluzzi

Elena Pagani è laureata all’Accademia di Belle Arti di Brera e ha conseguito un master a Stoccolma. Dipendente del Ministero dell’Interno, Dipartimento della Pubblica Sicurezza, col grado di Assistente Capo Coordinatore è incaricata di servizio specializzato nella Sezione Scientifica della Polizia di Stato, all’unità dell’investigazione criminale, in qualità di Dattiloscopista e Operatore in Analisi di Sopralluogo Giudiziario della Scena del Crimine. È tra i 90 Operatori D.V.I. (Disaster Victim’s Identification) attivi in Italia. Attualmente presta servizio presso la Polizia Scientifica della Divisione Anticrimine della Questura di Mantova. Ha all’attivo due romanzi: Julienne Medea (2013) e Messer VerdelaTesta (2018).

Alessandro Meluzzi è medico psichiatra, psicologo forense e crime analyst, nonché giornalista pubblicista, docente universitario ed autore televisivo. Consulente tecnico in materia civile e penale, è stato deputato, senatore della Repubblica e membro del Corpo Consolare. È autore di circa 200 pubblicazioni scientifiche e 30 monografie in materia di psichiatria, psicologia, scienze forensi e antropologia culturale.

(Disegno di copertina a cura del Maestro d’Arte Dott.ssa Elena Pagani)

Mendes Biondo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.