PREGIUDICATO DENUNCIATO PER DROGA AI FINI DI SPACCIO E VIOLENZA E MINACCIA A PUBBLICO UFFICIALE

CARABINIERI REVERE.jpg

Borgo Mantovano, 3 luglioI Carabinieri della Stazione di Borgo Mantovano, la sera del 1° luglio 2020, avuta notizia dello spaccio di sostanze stupefacenti facente capo ad un soggetto del posto, iniziavano dei servizi di osservazione.

Servizi che all’alba del giorno successivo, 2 luglio 2020, nel corso a perquisizione domiciliare consentivano di rinvenire e sequestrare 30 gr di marijuana, dei quali una parte confezionata per la vendita, un bilancino di precisione e dei semi della stessa sostanza.

Il detentore, un 48 enne pregiudicato della zona, veniva deferito in stato di libertà per la “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente” nonché “violenza o minaccia a pubblico ufficiale”, avendo minacciato i Carabinieri al fine di farli desistere dal controllo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.