BOLOGNA OSPITA I GIGANTI DEL CANESTRO PER LA FINAL FOUR – SUPERCOPPA 2020 LBA DI BASKET MASCHILE

Bonaccini - Basket - Presentazione Final Four Supercoppa.jpgFinali il 18 e 20 settembre alla Virtus Segafredo Arena, alla Fiera di Bologna. Bonaccini: “Uno degli appuntamenti principali nello straordinario calendario di eventi che nei prossimi mesi rendono l’Emilia-Romagna capitale dello sport nazionale e internazionale”

I giganti del basket a Bologna per la fase finale della Supercoppa del Cinquantenario Lega Basket, un grande ritorno della pallacanestro dopo il lungo lockdown dovuto all’emergenza sanitaria. La Final Four che assegnerà la Supercoppa, in programma alla Virtus Segafredo Arena, realizzata nei mesi scorsi all’interno della Fiera di Bologna, il 18 e 20 settembre.

La Supercoppa, che apre ufficialmente la nuova stagione sotto canestro 2020-21, vedrà impegnate tutte le 16 partecipanti alla prossima Serie A che si affronteranno in 4 gironi eliminatori che porteranno le 4 vincitrici del girone alla Final Four di Bologna.

E proprio Bologna è come sua tradizione una delle città più coinvolte dal torneo, con un Girone B da cui scaturirà una serie di derby emiliani, con Reggio EmiliaVirtus e Fortitudo Bologna impegnate alla conquista del posto per la Final Four insieme alla Vanoli Cremona. La prima stracittadina si giocherà prima in casa Fortitudo, il 4 settembre, con ritorno in casa Virtus tre giorni dopo, il 7 settembre.

Basket - Presentazione Final Four Supercoppa

La Supercoppa, che ha il sostegno della Regione Emilia-Romagna, è stata presentata il 24 agosto a Bologna, nel corso di una video conferenza stampa cui hanno partecipato il presidente Stefano Bonaccini, il presidente di Lega Basket serie A, Umberto Gandini, e Giammaria Manghi, capo della Segreteria politica della Presidenza della Regione.

“La Supercoppa di Basket- ha affermato il presidente Bonaccini– è uno degli eventi principali del calendario di eventi, nazionali e internazionali, che quest’anno come mai rendono l’Emilia-Romagna terra di grande sport. Sport che consideriamo una delle priorità fondamentali nella nostra azione di governo, come fattore agonistico di alto livello, come elemento di coesione sociale e fattore di sviluppo, grazie soprattutto a quello di base, come fattore di valorizzazione e sviluppo territoriale, attrattività e promozione turistica. Questa sfida ai più alti livelli del basket si innesta in un calendario straordinario di iniziative, dalla F1 al Moto GP al Giro d’Italia, che fa dell’Emilia-Romagna il campo centrale a cui guardare a livello nazionale e internazionale. E noi vogliamo esserci con ogni potenzialità, nel rispetto di tutte le misure di sicurezza. Vogliamo continuare a dare il meglio di noi stessi e mostrare il meglio di questa terra”.

“Con questo evento- ha commentato il presidente Gandini– la Lega Basket intende anche festeggiare i suoi 50 anni di vita: fu infatti fondata il 27 maggio 1970 e da allora è forza trainante di questo sport con l’obiettivo di renderlo sempre più popolare e seguito. La Supercoppa del Cinquantesimo LBA, che apre ufficialmente la nuova stagione, vuole essere anzitutto il segnale della ripartenza del movimento della pallacanestro di vertice, costretto nello scorso aprile a concludere in anticipo per l’insorgere dell’epidemia da Covid 19 un campionato iniziato sotto i migliori auspici”.

“Anche per questo- annuncia Gandini- abbiamo modificato il format tradizionale, allargandolo a tutte le squadre partecipanti alla Serie A che si affronteranno nei 4 gironi eliminatori, che qualificheranno le rispettive vincitrici alla Final Four di Bologna che assegnerà il trofeo. La scelta di questa sede per la fase finale della Supercoppa rappresenta un riconoscimento alla passione e alla tradizione cestistica di Bologna, città molto spesso protagonista del nostro campionato che quest’anno si annuncia, grazie agli sforzi di tutti i nostri club, nonostante le enormi difficoltà da affrontare, molto incerto e appassionante”.

La Supercoppa. Nata nel 1995, la Supercoppa, in principio vedeva affrontarsi i campioni d’Italia, cioè i vincitori del campionato di Serie A, e i vincitori della Coppa Italia; a partire dall’edizione del 2014 la competizione è stata allargata a quattro squadre, le finaliste del campionato di Serie A e le finaliste della Coppa Italia (o le migliori semifinaliste delle due competizioni, nel caso in cui una o più squadre siano state finaliste sia nel campionato che nella coppa nazionale). È la competizione che solitamente apre la stagione del basket italiano. L’attuale detentrice del trofeo è la Dinamo Basket Sassari.

Con sei titoli, la Mens Sana Siena è la squadra che detiene il record di successi in questa competizione; alle sue spalle seguono la Pallacanestro Treviso con quattro, Olimpia Milano con tre, Fortitudo Bologna, Dinamo Sassari e Pallacanestro Cantù con due. Con nove finali, Treviso detiene il record di partecipazioni al torneo. Il trofeo è stato vinto finora da undici squadre diverse.

supercoppa basket.jpg

GIRONE A:
Squadre: Germani Brescia – A|X Armani Exchange Milano – Openjobmetis Varese – Acqua S.Bernardo Cantù

Calendario:

27/08/2020 A|X Armani Exchange Milano – Acqua S.Bernardo Cantù (anticipo giornata 13/09/20)
29/08/2020 Acqua S.Bernardo Cantù – Germani Brescia
29/08/2020 Openjobmetis Varese – A|X Armani Exchange Milano
01/09/2020 Acqua S.Bernardo Cantù – A|X Armani Exchange Milano
01/09/2020 Germani Brescia – Openjobmetis Varese
04/09/2020 A|X Armani Exchange Milano – Germani Brescia
04/09/2020 Openjobmetis Varese – Acqua S.Bernardo Cantù
07/09/2020 Germani Brescia – A|X Armani Exchange Milano
07/09/2020 Acqua S.Bernardo Cantù – Openjobmetis Varese
10/09/2020 Germani Brescia – Acqua S.Bernardo Cantù
10/09/2020 A|X Armani Exchange Milano – Openjobmetis Varese
13/09/2020 Openjobmetis Varese – Germani Brescia

GIRONE B:
Squadre: Virtus Segafredo Bologna – Vanoli Cremona – Fortitudo Pallacanestro Bologna 103 – UNAHOTELS Reggio Emilia

Calendario:

29/08/2020 Vanoli Cremona – Virtus Segafredo Bologna
29/08/2020 UNAHOTELS Reggio Emilia – Fortitudo Pallacanestro Bologna 103
01/09/2020 Virtus Segafredo Bologna – UNAHOTELS Reggio Emilia
01/09/2020 Fortitudo Pallacanestro Bologna 103 – Vanoli Cremona
04/09/2020 Fortitudo Pallacanestro Bologna 103 – Virtus Segafredo Bologna
04/09/2020 Vanoli Cremona – UNAHOTELS Reggio Emilia
07/09/2020 Virtus Segafredo Bologna – Fortitudo Pallacanestro Bologna 103
07/09/2020 UNAHOTELS Reggio Emilia – Vanoli Cremona
09/09/2020 Virtus Segafredo Bologna – Vanoli Cremona
10/09/2020 Fortitudo Pallacanestro Bologna 103 – UNAHOTELS Reggio Emilia
13/09/2020 UNAHOTELS Reggio Emilia – Virtus Segafredo Bologna
13/09/2020 Vanoli Cremona – Fortitudo Pallacanestro Bologna 103

GIRONE C:
Squadre: Umana Reyer Venezia – Dolomiti Energia Trentino – De’ Longhi Treviso Basket – Allianz Pallacanestro Trieste

Calendario:

30/08/2020 Allianz Pallacanestro Trieste – Dolomiti Energia Trentino
30/08/2020 Umana Reyer Venezia – De’Longhi Treviso Basket
02/09/2020 Dolomiti Energia Trentino – Umana Reyer Venezia
02/09/2020 De’Longhi Treviso Basket – Allianz Pallacanestro Trieste
05/09/2020 Allianz Pallacanestro Trieste – Umana Reyer Venezia
05/09/2020 Dolomiti Energia Trentino – De’Longhi Treviso Basket
08/09/2020 Umana Reyer Venezia – Allianz Pallacanestro Trieste
08/09/2020 De’Longhi Treviso Basket – Dolomiti Energia Trentino
11/09/2020 Dolomiti Energia Trentino – Allianz Pallacanestro Trieste
11/09/2020 De’Longhi Treviso Basket – Umana Reyer Venezia
14/09/2020 Umana Reyer Venezia – Dolomiti Energia Trentino
14/09/2020 Allianz Pallacanestro Trieste – De’Longhi Treviso Basket

GIRONE D:
Squadre: Banco di Sardegna Sassari – Happy Casa Brindisi – Virtus Roma – Carpegna Prosciutto Pesaro

Calendario: (Tutte le gare di questo girone si svolgeranno presso il GEOVILLAGE di Olbia)

03/09/2020 Happy Casa Brindisi – Carpegna Prosciutto Pesaro
03/09/2020 Banco di Sardegna Sassari – Virtus Roma
05/09/2020 Virtus Roma – Happy Casa Brindisi
05/09/2020 Carpegna Prosciutto Pesaro – Banco di Sardegna Sassari
07/09/2020 Carpegna Prosciutto Pesaro – Virtus Roma
07/09/2020 Banco di Sardegna Sassari – Happy Casa Brindisi
10/09/2020 Happy Casa Brindisi – Banco di Sardegna Sassari
10/09/2020 Virtus Roma – Carpegna Prosciutto Pesaro
12/09/2020 Carpegna Prosciutto Pesaro – Happy Casa Brindisi
12/09/2020 Virtus Roma – Banco di Sardegna Sassari
14/09/2020 Banco di Sardegna Sassari – Carpegna Prosciutto Pesaro
14/09/2020 Happy Casa Brindisi – Virtus Roma

La prima squadra classificata di ogni girone si qualificherà per la Final Four.

La composizione delle semifinali della Final Four avverrà mediante sorteggio.
FINAL FOUR (Virtus Segafredo Arena – BOLOGNA) 18/09/2020 Semifinali
20/09/2020 Finale 1°/2° Posto

La Regione Emilia-Romagna, con un’ordinanza (ORDINANZA 25 AGOSTO 2020 – DECRETO N. 161) firmata dal presidente Stefano Bonacciniconcede la deroga al numero massimo di spettatori previsti per impianti indoor laddove per eventi di portata nazionale e internazionale gli spazi dell’impianto possano permettere una maggiore affluenza.

L’opportunità era prevista da una precedente ordinanza regionale, a condizione di applicare determinate misure anti-Covid, dal distanziamento agli accessi alla sanificazione, fino ai controlli fuori dalla struttura.

La Regione, dopo una approfondita istruttoria curata dall’assessorato alle Politiche per la salute – Direzione generale Cura della Persona, Salute e Welfare, ha valutato che le società organizzatrici (Virtus Bologna, Fortitudo Pallacanestro e Pallacanestro reggiana) abbiano presentato un piano nel quale sono rispettate le indicazioni previste dalle normative, prestando attenzione ai protocolli e garantendone l’applicazione rigorosa in vista dei diversi appuntamenti.

  • Le prescrizioni

Potranno quindi essere presenti spettatori fino a massimo il 25% della capienza autorizzata per il PalaDozza, che è di oltre 5700 persone, e dell’Unipol Arena, che è superiore agli 8 mila posti.

A vigilare sul rispetto della sicurezza sanitaria ci saranno oltre una quarantina di addetti, specificatamente formati, per ciascun impianto.

Gli ingressi saranno scaglionati in diversi orari a seconda della posizione (parterre, tribune e gradinate). Ogni persona che accede all’impianto sarà sottoposta al controllo della temperatura corporea, nel rispetto del trattamento dei dati personali e con modalità tali da garantire il rispetto della riservatezza.

Sarà obbligatorio indossare la mascherina per accedere all’impianto e per tutta la durata della permanenza all’interno. Biglietterie chiuse nei giorni dei match: per evitare ogni tipo di assembramento, non sarà prevista la vendita di biglietti né il ritiro degli accrediti in loco.

Gli spettatori dovranno munirsi di biglietto nei tempi e nei modi previsti, ma solo in fase di prevendita. I tagliandi acquistati saranno nominativi e l’acquirente dovrà indicare una informazione di contatto al fine di consentire un eventuale tracciamento in caso di positività e per risalire alla filiera dei contatti. Per il PalaDozza con il biglietto sarà consegnato un modulo per l’autocertificazione che sarà ritirato con il ticket all’ingresso dell’impianto.

Gli organizzatori conserveranno per almeno 14 giorni copia degli elenchi nominativi di coloro che hanno acquistato i biglietti, rendendoli disponibili su richiesta alle strutture sanitarie in caso di necessità di svolgere attività di contact-tracing.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.